Utente 398XXX
Buongiorno. Da 2 anni ho problemi a evacuare, vado in bagno con lo stimolo, faccio un po' di feci e poi si presenta un tappo, forse di feci dure, che sento spingere nell ano ma che nonostante spinte e clisteri non escono. Sto ore sul wc perché sento la pressione sul basso addome e come se dovesi defecare. A volte sento come se avessi diarrea, mal di pancia, spinta e movimento, ma non esce nulla, sento lo stimolo sull ano, di questa palla dura che non esce, e anche quando non sono sul wc ho continuamente stimolo sull ano, mal di pancia tipo mossa di corpo, e stimolo a evacuare, sento durante il giorno e la notte sempre l'ano che ha spasmi tipo in apertura, non contrazioni, tipo lo stimolo a defecare, ma se mi metto sul wc non faccio niente, devo attendere più di 1 ora per iniziare la defecazione e poi quando si presenta la palla inizio coi clisteri ad acqua, anche 4 o 5 clisteri. La mancata evacuazione di questa palla mi provoca nausea e acido in bocca. Ho fatto diverse visite sia da proctologi che enterologi e le cure che mi hanno dato non hanno risolto nulla. Non so più a chi rivolgersi e che esami fare. Vorrei fare una risonanza per vedere se c'è un fecaloma. Cosa mi consigliate? Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il fecaloma non è una patologia cronica, quindi non è questo il problema. Credo, invece si tratti di un prolasso e/o si una stipsi da defecazione ostruita (tipologia di stipsi). Deve solo trovare un buon proctologo che si interessi anche di stipsi.



Cordialmente




Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it