Utente 149XXX
Salve ho appena fatto una visita gastroenterologa e mi hanno diagnosticato emorroidi congeste, e avendo avuta una ragade anale 10 anni fa ma ormai chiusa e cicatrizzata volevo sapere se il dolore che sento quando vado in bagno, anche se non sempre, dipende se vado un po' stitica avverto un po' di dolore, e se ho delle coliche addominali invece (soffrendo di colite) avverto molto più dolore durante l evacuazione e rimane anche un po' dopo, sentendo molto dolore riportandomi ai dolori della ragade anale, anche se i dottori mi dicono che sia chiusa io non capisco se siano le emorroidi congeste a farmi così male durante l evacuazione del mal di pancia, oppure sia la ragade che anche se chiusa e cicatrizzata da fastidio? Non mi spiego perché durante le ecacuazioni normale sento dolore poche volte e non molto intenso, mentre durante un mal di pancia sento un dolore molto più che intenso. Vorrei una risposta più precisa e spero qui me la sappiate dare. Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Vorrei una risposta più precisa e spero qui me la sappiate dare. Grazie"

Una risposta più precisa prevede una visita diretta ed una anoscopia e non la semplice descrizione fatta a distanza della sua sintomatologia.
Entrambe le patologie possono essere responsabili ed il maggior dolore anale, in presenza di mal di pacia, è spiegato dalla violenta e rapida evacuazione.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 149XXX

Si ma se la ragade anale è cicatrizzata come fa a far male? Non possono essere solo le emorroidi congeste? Anche se è cicatrizzata può far male lo stesso in presenza di mal di pancia e di stitichezza?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non possiamo escludere che si sia riaperta, anche se le è stato detto che è cicatrizzata.
La sintomatologia dolorosa, legata alle emorroidi congeste, è di solito costante e non solo alla defecazione.
Utile una visita proctologica ed una anoscopia.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 149XXX

No infatti mi hanno detto che è cicatrizzata la ragade, ma non capisco perché con il dolore di pancia o quando vado un po' stitica sento dolore. E secondo lei sono le emorroidi che mi fanno sentire dolore o è possibile che la ragade anche se cicatrizzata può far male lo stesso un po'?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Sig. ra
Ho già risposto alle sue domande!
Rilegga quanto le ho scritto in precedenza!
E, se lo desidera, ci tenga informati, ma non prima di una nuova visita proctologica e di una anoscopia.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com