Utente 441XXX
Buongiorno questa mattina ho effettuato una colonscopia e il medico mi ha fatto un prelievo di tessuto in varie zone del colon (per la precisione 4) e quando l'ho fatto vedere al mio medico curante mi ha detto di non farmi troppi problemi e ha detto (quasi tra sè e sè) "ah per verificare se fosse un'iperplasia reattiva" e ha continuato a tranquillizzarmi. Vorrei sapere cosa significa questo termine? Ha dei pericoli?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di rilevante. Ma qual'è l'esito sitologico ?


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 441XXX

Il documento che mi ha lasciato il medico dice (purtroppo al momento non ho i documenti alla mano) che non sono presenti irritazioni o problemi vari ( in pratica il mio colon è sano) e dopodiché parla di un esame istologico (aggiunge "da fare immediamente") da svolgere sui quattro campioncini presso un centro specializzato e in allegato c'è la foto di un gonfiore trovato nel colon. Chiedo chiarimenti perché sono abbastanza preoccupata nonostante il dottore mi abbia detto di non darci troppo peso... ho 20 anni e prima di fare la colonscopia avevo problemi di feci molli. Potrebbe essere qualcosa di brutto e per non farmi preoccupare non me l'hanno detto?