Utente 444XXX

Ad agosto, durante un normalissimo rapporto, sento un dolore e una fitta al lato sinistro, sembra nulla di serio, ma il fastidio rimane.
Dopo una settimana decido di andare dal dottore perche sento come un piccolo verme al tatto sull' addome sinistro. secondo lei è strappo muscolare.
prendo muscoril per una settimana e mi sento meglio....però poi appena lo smetto peggioro. Fino al punto di gonfiarmi tantissimo ed avere dolore su tutto l' addome sinistro. vado due volte al pronto soccorso. Lì mi fanno eco addominale (dove non risulta nulla), eco transvaginale (dove risulta una piccola cisti sull' ovaio sx..infatti il ciclo era in ritardo di un mese). Mi mandano a casa dicendo che non ho nulla. Torno dopo 2 gg esasperata e mi visita una dottoressa. secondo lei ho il colon infiammato e mi da normix x un ciclo di due scatole. e fermenti lattici. Lo prendo e sto bene, mi sgonfio e ritorno alla normailtà. Poi dura poco. dopo un mese di nuovo come prima. Ma stavolta peggio perchè mi prende anche tutto il nervo sciatico. E da qui non ho più avuto miglioramenti. ritorno dal dottore. Faccio rx lombo sacrale (in cui si evidenzia uno schiacciamento delle vertebre, lordosi, e preartrosi delle zone iliache). secondo la dottoressa è il nervo sciatico che comprime il colon e lo infiamma. Mi propongono fisioterapia. a me tutto ciò non convince per come è partita la cosa. Perchè ho spesso dolore all' addome sinistro (specie al tatto o se mi stiro, e comunque sempre un fastidio, fianco sinistro, nervo sciatico sx, e tiramento gamba sx. I rapporti invece avvengono senza dolori se in maniera ovviamente tranquilla. Inoltre ultimamente, da dissenteria, sono passata ad avere stipsi. E mi devo aiutare per andare in bagno. Siccome nessuno capisce cosa ho, vorrei almeno capire che esami potrei fare al riguardo per venirne a capo visto che nessun medico me li prescrive. Nessuno che mi abbia mai prescritto risonanza, eco o colonscopia..ero indecisa se fare risonanza addominale o eco addominale..oltre alla risonanza muscolo scheletrica..lo so è tanto..ma è da agosto che sto così. E siamo ad aprile. Non ho escluso nemmeno visita neurologica. Voi personalmente cosa consigliate? Quali accertamenti potrei fare e a quale specialista potrei rivolgermi?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it