Utente 364XXX
Buonasera dottori. Da un paio di settimane avverto a volte durante l'arco della giornata dei dolori lievi sotto l'ombelico sulla parte centrale-destra. Non ho dolore pressando ne eseguendo movimenti. Qualche giorno fa invece avvertivo il medesimo dolore nella parte sopra l'ombelico sempre centrale-destra (ma questa per il momento sembra essere cessata) ieri invece tutta la parte sinistra. Pensavo ad appendicite infiammata oppure al morbo di chron poiché spesso riscontro un pò di muco nelle feci (sostanza a volte giallognola a volte sull'arancio) a volte anche pezzi giallastri (credo malassorbimento). Ho avuto qualche mese fa episodi di diarrea ed ho eseguito diversi esami quali ecografia con valutazione delle anse intestinali che è risultata normale a parte l'intestino smosso,ribelle l'ha definito il medico (possibile morbo di chron?) tutti gli esami del sangue normali tra cui quelli della celiachia e breath test al lattosio anche esso negativo. La Calprotectina era lievemente superiore al normale ovvero 54. Il gastroenterologo mi ha fatto eseguire una dieta senza glutine poiché sospettava una sensibilità al glutine e avevo riscontrato miglioramenti. Adesso invece presento questi dolori saltuari allo stomaco, sempre la presenza di muco o di cibo non assimilato. Vado in bagno ogni mattina e poi sento il bisogno di andarci una seconda a volta. A volte subito dopo qualche ora , a volte entro dopo cena. A volte è normale, a volte molle. Sento spesso borbottare lo stomaco e butto spesso aria. Io essendo un tipo molto ansioso e ipocondriaco non riesco più a stare sereno e mi limito anche nel mangiare per paura che qualcosa mi possa fare male. Ho pensato anche ad un possibile tumore al retto poiché spesso soffro anche di prurito anale però questo da molti più anni e che allievo con la pomata proctosedyl (credo sia il nome), o al chron e mi spaventa l'idea che se non scoperto in tempo mi porti delle complicanze. Lei/voi che ne pensate? Possibile sia solo intestino irritabile?Spero possiate essermi di aiuto. Il 5 giugno dovrò recarmi nuovamente dal gastroenterologo per parlarne anche con lui e vorrei chiedergli se mi può fare eseguire una colonscopia. Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Come le è stato in più occasioni risposto le sue paure sono infondate.
Ne parli con il suo gastroenterologo e chiarisca definitivamente.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 364XXX

D'accordo dottore. Cordialmente