Utente 292XXX

Salve a mio suocero di 69 anni tramite colonscopia hanno diagnosticato frammenti di adenocarcinoma con l'esame istologico e tramite TAC la diagnosi è stata: 

"ispessimento concentrici del colon dx con spessore di 9 mm vs cm fino a mm 4, del diam Max di circa 35mm e potenziamento parietale contrastografico" .

Ora chi ha eseguito la Tac ci dice di stare tranquilli chi invece ha eseguito l' esame istologico ci dice di essere veloci nel contattare un medico...non riesco a comprendere la diagnosi grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La diagnosi endoscopica ed istologica è di tumore. Anche la TAC dimostra un tumore ma che non supera la parete del colon.

In definitiva la lesione è d'interesse chirurgico.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 292XXX

grazie per la Sua risposta velocissima un dubbio che abbiamo è sullo stadio della malattia che negli esami non viene valutato, ce lo dirà il chirurgo che opererà? grazie ancora

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si. La valutazione globale viene fatta dopo la chirurgia e sul pezzo operatorio.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it