Utente 422XXX
Buongiorno Dottori,
vorrei esporvi la mia situazione, nella speranza che vogliate darmi un vostro parere. Premetto che sono celiaca e molto ansiosa. Da circa un anno soffro di tachicardia e attacchi di panico.Le visite cardiologiche con relativi ECG, ecocardiogramma e holter non hanno rilevato niente di significativo. A marzo ho eseguito gastroscopia la quale ha evidenziato presenza di bile nello stomaco, iperemia antrale, cardias in sede, nulla a carico della I e II porzione duodenale, piloro pervio.
Biopsie : lembi di mucosa duodenale regolare con linfocitosi intraepiteliare(mucosa glutine sensibile).
L' ecografia addominale ha evidenziato solo una piccola iperplasia nodale focale (11mm) nel sesto segmento. Le analisi di giugno rilevavano un po' di anemia: emoglobina 10.6, ematocrito 33.6 e ferritina 3.5 con un minimo di 4. Da diverso tempo ho disturbi intestinali in quanto alterno diarrea a stitichezza, ma ultimamente sto molto peggio. Ho perennemente dolori al fianco destro e sinistro, il mio medico mi ha detto che dipende dal colon. Dieci giorni fa ho avuto una colica con conseguente diarrea e tanto muco bianco. Da allora noto nelle feci tanti puntini neri che, sgretolati, sembrano fuliggine e da qualche giorno muco marroncino tendende all'arancione scuro. Sono molto preoccupata.. Cosa può essere? Qualcosa di grave. Sto assumendo Emacrit bustine, quei puntini neri possono essere residui di quella polvere oppure sangue? Il muco di quel colore è preoccupante o può dipendere da una emorroide interna che ho? Chiedo scusa se mi sono dilungata,ma mi sento sempre male...ho consultato decine di medici e non ne vengo a capo. Inizio a preoccuparmi seriamente.
Un infinito grazie a chi vorrà rispondenti.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara utente, intanto partiamo dal presupposto che lei stia facendo una dieta priva di glutine rigorosa e che le ultime analisi deglia nticorpi per la celiachia siano negativi !
per quanto riguarda i sintomi penserei ad un colon irritabile ma esegua sulle feci: ricerca sangue occulto 3 campioni e calprotectina 1 campione e poi ci riaggiorniamo.
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Grazie infinite, dottore. La mia dieta senza glutine è molto rigorosa e gli anticorpi risultano negativi. Approfitto della sua disponibilità e competenza per chiederle se secondo lei quei puntini neri di cui ho scritto possono essere sangue digerito. Farò al più presto le analisi che mi ha consigliato, ma, nell'attesa, potrebbe esprimere cortesemente un suo parere? La ringrazio infinitamente...

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
buongiorno, direi di no.
nel dubbio esegua il sangue occulto nelle feci
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#4] dopo  
Utente 422XXX

Buonasera, vorrei aggiornare la mia situazione per avere un consiglio da parte vostra. La scorsa settimana ho effettuato una visita gastroenterologica e, dopo colloquio e visita, la dottoressa mi ha detto che tutti i miei disturbi sono riferibili alla celiachia, dato che dall' esame istologico fatto in seguito alla gastroscopia, risulta ancora uno stato infiammatorio che, secondo la dottoressa, ha invaso anche l'intestino. Da qui la prescrizione di Cortiment per due mesi. Alla mia domanda se fosse il caso di fare una colonscopia ha risposto negativamente e lo stesso per la ricerca del sangue occulto perché, a suo parere sarebbe inutile. Mi ha prescritto solo calprotectina fecale e Ca 125. Questo mi ha spaventato moltissimo... Perché un marcatore tumorale e non una colonscopia?! L' intestino infiammato può sanguinare? Pensate che quella del cortisone sia una cura giusta? Potrebbe essere qualcosa di grave? Grazie mille... Sono entrata in una spirale di ansia...a volte trovo puntini rossi frammisti alle feci e, mentre prima pensavo potesse trattarsi di pomodoro, ora sono sicura che è il mio colon che sanguina....grazie davvero di cuore.