Utente 463XXX
Buonasera,
circa 3 mesi fa ho iniziato a curare una ragade anale. Il medico che mi ha seguito mi ha prescritto rectogesic , antrolin, dilatan e movicol. Nel giro di due mesi non avevo più dolori ma restava un polipo sentinella che il medico ha deciso di levare con un piccolo intervento in day ospital. Al momento dell operazione il chirurgo ha constatato che la ragade non era ancora guarita e in più oltre al polipo sentinella ha appurato la presenza di condilomi acuminati nella zona perianale (che non capisco assolutamente come possa averli presi visto che sono sposato eterossesuale). Perciò durante l intervento (una settimana fa) ha cauterizzato la ragade, asportato il polipo e bruciato i condilomi. Il post operazione è stato abbastanza doloroso comunque oggi sto abbastanza bene e devo rivedere il medico a un mese dall intervento per vedere se si ripresentano i condilomi. Ora, sarà una cosa che non ha a che fare con tutto ciò ma stamattina ho notato sul pene delle strisce orizzontali lungo l asta di un colore scuro che possono ricordare delle smagliature. Cosa può essere? Possono essere un principio di condilomi anche sul pene? Dovrei aspettare il controllo fissato tra tre settimane o è il caso che mi faccia visitare prima?
Il medico che mi sta seguendo è un chirurgo proctologo... dovrei magari rivolgermi ad un medico con diversa specializzazione visto che oramai il problema sono più i condilomi che la ragade?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non saprei, non credo. Attenderei il controllo.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie dottore.