Utente 309XXX
Gentili dottori, scrivo per un problema che sto riscontrando una questo ultimi giorni. Premetto che è qualche anno che soffro di colon irritabile, e feci già anche l'esame del sangue occulto Perché spesso trovavo (soprattutto con feci molli) striature di sangue rosso e muco con le feci. Ho fatto anche l'esplorazione rettale e il dottore mi disse che avevo delle emorroidi interne. Feci una cura con una pomata e delle compresse (tutto questo circa 3 o 4 anni fa) e dall'ora rarsmente ho notato del sangue. Ovviamente ci furono anche altri controlli come analisi del sangue, celiachia, intolleranze, calprotectina, analisi feci e urine, ecografia; perché avevo paura fosse una malattia cronica intestinale (ho spesso dolori addominali forti in tutta la pancia con feci molli o diarrea) ma la.diagnosi Gucci colon irritabile. Negli ultimi giorni vedo semprr sulle feci una struttura di sangue rosso con le feci. Mi sforzo per andare in bagno, ma leggermente, le feci hanno un aspetto normale e non mi fanno male le emorroidi. Però devo dire che ho il vizi spesso di aiutarmi con il dito quando non riesco ad andare bene e vado di fretta. Non è che magari io con l'unghia senza rendermene conto vero delle piccole lesioni e quindi mi esce questo sangue nelle Feci?
Non vorrei rifare quell'orribile esplorazione rettale. Grazie mille. Buona giornata

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente.
Purtroppo per quello che riferisce è indispensabile una visita accurata colonproctologica. L'esplorazione rettale, manovra simile a quella che lei esegue per "aiutarsi" e la proctoscopia, eseguita con uno strumento non più grande e lungo di un dito, sono parte integrante della visita colonproctologica.
Solo con questa visita si potrà chiarire la natura dei suoi fastidi e fugare ogni dubbio.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Gentile dottore, innanzitutto la.rinfrazio per la celere risposta. Io ho fatto due volte la visita ma solo con esplorazione rettale e senza proctoscopia. Seguirò il suo consiglio e prenoterò un'altra visita. Nel.frattempo volevo chiederle se secondo lei potrebbe essere qualcosa di grave? Come le dicevo mi hanno detto che non ci sono malattie tipo morbo di crohn o colite ulcerosa, ma ultimamente sto andando in fossa per questa cosa è ho paura di avere una malattia. Lei cosa ne pensa?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Queste patologie sono già state escluse.
Il colonproctologo che la visiterà ed eseguirà la proctoscopia potrà definitivamente tranquillizzarla.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 309XXX

Gentile dottore, la ringrazio della risposta e seguirò il suo consiglio di prenotare una visita. Buona giornata