Utente 354XXX
Salve, ad inizio di quest'anno ho avuto un episodio di emorroidi interne di II-III grado con gavocciolo sanguinante a ore 9, ampollar ettale rosea e regolare: dolorabilità all'esplorazione della sede prostatica.
Mi fu prescritta terapia con flebinec complex + proctolyn supposte.
Tornato alla visita dopo qualche mese, la visita ha evidenziato: Sfintere anale normotonico; emorroidi di II grado non complicate, ampolla rettale regolare.
Come terapia, mi è stato dato flebinec in autunno x 1 mese (1busta al giorno) e al bisogno emortrofine pomata.

Ad oggi sto bene, non ho più bruciori nè rossori.
Quello che volevo chiedere (in attesa di riuscire a contattare la dottoressa) è se la terapia con flebinec al cambio di stagione (1bustina al dì per un mese) sarà una terapia da fare "a vita" oppure se era solo per quest'anno.
Altra domanda che vorrei farvi è: conviene fare controlli annuali anche in assenza di sintomi?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Perfetto, direi di no e no. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it