Utente 244XXX
Salve. Credo di avere una ragade (o una fistola) da moltissimi anni. Oltre 20 anni fa feci una visita proctologica ma non ricordo se si trattava di ragade o fistola. I sintomi che mi dà sono bruciore, talvolta sanguinamento e, soprattutto, stimolo a urinare molto spesso. Tutto ciò solo quando si infiamma, quindi non sempre, comunque abbastanza frequentemente.
Le mie domande sono:
1) Consigliate visita proctologica ed eventuale intervento?
2) L'eventuale intervento come si svolge in questi casi? Day hospital o ricovero? La ripresa è rapida o richiede giorni di riposo da lavoro?
3) Vi risulta che i problemi prostatici possano essere dipendenti dalla ragade o fistola? Io vedo che quabdo si infiamma dietro si infiamma anche davanti, con dolenzia peniena, dolorini e stimolo a urinare.
Grazie dell'attenzione.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ragade o fistola? o entrambe le patologie?
Questa è la prima cosa da chiarire per poter parlare di terapia farmacologica o chirurgica.
Il consiglio è di una visita proctologica a breve, da questa scaturirà una sicura diagnosi ed una programmazione terapeutica.
Se le farà piacere ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com