Utente 485XXX
Buonasera gentili signori,
ho 25 anni evi scrivo per avere un consulto e, possibilmente, un aiuto per questa mia situazione.
Da circa 5-6 anni soffro di ragadi anali interne e di emorroidi prolassate esternamente (con marisca) di grado due.
Nell'ultimo anno (da fine estate 2017) il problema si è aggravato. Negli ultimi anni ero riuscito a tenerlo sotto controllo con una dieta equilibrata, discreta attività motoria e alcuni farmaci prescritti dal mio dottore curante e dagli specialisti presso i quali mi ero rivolto. ( Soffro da praticamente sempre di stipsi e stitichezza).
Tuttavia adesso il problema è degenerato, nonostante diverse cure composte da Daflon 500, crema antrolin, ruscoroid e soluzione orale triade H.
Durante una visita dal mio medico curante sono stato informato che l'emorroide esterna si è trombizzata. Il dolore è molto forte subito dopo l'evacuazione e dura per molte ore (6-9ore di solito). Non vi è sanguinanto esterno, tranne quando vado in bagno le feci sono sporche di sangue (non vi è presenza di emorragia).
Avverto molto dolore nella zona esterna dell'ano unita ad una forte sensibilità.
Non so più cosa fare, le pomate per il dolore (no cortisonici) non hanno più alcun effetto.
Nei prossimi giorni andrò da un chirurgo per una visita prescrittami dal medico curante.
Vi ringrazio anticipatamente per il vostro tempo.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente e' indicata un'incisione del trombo e una successiva terapia chirurgica definitiva. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 485XXX

La ringrazio per la risposta, vorrei chiederle se il dolore e la convalescenza post operatoria può essere molto debilitante.
La ringrazio nuovamente per il tempo dedicatomi

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Buonasera, la visita dal Chirurgo ha riscontrato un piccolo trombo, più piccolo di una punta di bisturi (testuali parole). Domani ho la visita specialistica dal proctologo.
Come consigliato dal medico base ho iniziato l'assunzione di Lattulosio ma non riscontro benefici di alcun tipo.
Domani aggiornerò dopo la visita specialistica.

[#5] dopo  
Utente 485XXX

Buonasera, vi scrivo per aggiornarvi sulla situazione.
Dopo un controllo dal proctolgo mi ha consigliato l'assunzione di Movicol una volta al giorno con 2litri di acqua (2l la bevo normalmente), avevo già usato questo prodotto ma senza risultati se non un senso di pesantezza allo stomaco.
Mi sono stati consigliati dei bagni caldi dopo ogni evacuazione l'uso della pomata Rectosegic da inserire nell'ano con un dito.
Dalla visita è stato escluso il trombo rilevato in altre visite e anche una soluzione chirurgica al problema.
In attesa di una vostra cordiale risposta vi porgo distinti saluti.
Grazie

[#6]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
A quale domanda?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it