Utente 492XXX
Salve cieca 10 giorni fa andando in bagno ho notato nel pulirmi che là carta igienica era sporca di sangue, premetto che considerando il periodo non ho avuto limitazioni nel mangiare e il giorno prima avevo mangiato un po’ piccante, il sangue L ho notato solo una volta ed ha sporcato per bene la carta, il colore del sangue era un rosso vivo. Nei giorni successivi ho avuto dei lievi bruciori e nient altro. Cosa mi consigliate? Devo preoccuparmi?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Preoccuparsi no!
Ma per attribuirlo ad un problema emorroidario o ad una piccola lacerazione è necessaria una visita proctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Dottore scusi se la disturbo nuovamente, 5 giorni dopo averla scritta ho iniziato ad avere del fastidio al fianco sx con difficoltà ad evacuare aria, sono andato dal dottore dicendomi che potrebbe essere colon irritabile ma nn mi ha dato indicazioni mediche, non contento ho fatto un ecografia ma a parte avere un po’ il fegato ingrossato e anche un po’ la prostata non risulta niente di rilevante. Io adesso le faccio una domanda ci potrebbe essere correlazione tra il disturbo indicato con il caso del sangue nella carta igienica? Purtroppo non sono tranquillo.... grazie attendo risposta

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nulla di quello che è stato evidenziato alla ecografia può spiegare il perchè del sangue sulla carta igienica.
Si faccia visitare da un proctologo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 492XXX

Ho una colonacopia il 4 giugno, il fatto che sia stato un fatto isolato, (20 giorni fa) mi deve far preoccupare? Inoltre questi due disturbi secondo lei sono correlati? Per il discorso dell aria che nn posso espellere mi consiglia qualche rimediamo anche naturale?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Chi le ha richiesto la colonscopia??
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente 492XXX

Il mio medico curante. Basandosi sulla visita che mi ha fatto, mi ha solo guardato esternamente, dice che è protocollo. Lei pensa che nn sia il caso?

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non commentiamo quanto detto da chi conosce il paziente, ma di solito è lo specialista, dopo aver raccolto una accurata anamnesi, visitato il paziente, aver eseguito una proctoscopia ad indicare la colonscopia.
A distanza non possiamo esserle ulteriormente di aiuto.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#8] dopo  
Utente 492XXX

Il dolore al fianco è passato diciamo che adesso sto perfettamente bene, secondo la sua esperienza il fatto ke sia stato un fatto isolato, cosa potrebbe essere? Inoltre le do un indicazione, quando mi pulisco sento come se c fosse una pallina ke dopo quando finisco il bidet non sentì più, cosa può essere?