Utente 499XXX
Gentilissimi Dottori,
Salve sono un ragazzo di 32 anni
Da molti anni soffrivo di un dolore persistente al fianco destro sotto le ultime costole.
Facevo le varie ecografie ma non é mai risultato nulla.
Circa 7 mesi fa però risulta un calcolo alla colecisti di 15mm
Inoltre mi son apparse anche le emorroidi di 3 grado abbondantemente sanguinanti
Quindi ho deciso di operarmi ad entrambe
7 mesi fa di colecisti in laparoscopia
5 mesi fa emorroidi con metodo milligan morgan

Per quanto riguarda le emorroidi ho risolto
Ma per quanto riguarda la colecisti non proprio
Ora mi spiego meglio
Finalmente non ho più coliche ma frequentemente accuso ancora dolore tipo bruciore nella stessa zona
Ultimamente sembra andare meglio ma...
Mi é apparsa una frequente diarrea e parecchie volte del muco
Non in grandi quantitá ma comunque prima non lo avevo mai visto.

Il chirurgo che mi ha operato ha richiesto degli esami per scongiurare qualcosa andata storta.
Tra cui
ecografia
Esami sangue
Sangue occulto feci
Calproctectina fecale
Esami urine

Risultati perfetti
Niente sangue occulto
Nessuna infiammazione intestinale
Nulla di nulla
L'unica cosa é che nella ecografia si evidenzia della coprostasi colica e meteorismo diffuso

Inoltre avevo effettuato anche una rettosigmoideoscopia che é risultata negativa

Ora io son parecchio agitato riguardo questa diarrea e questo strano dolore
Sempre nel fianco destro
Ho la tremenda paura che sia qualcosa a carico del pancreas o del colon.

Dalla Vostra esperienza cosa pensate possa essere?
E la diarrea può esser correlata a ciò
Dopo che evacuo il dolore sembra calmarsi
Ora va un po' meglio per quanto riguarda il dolore
Ma ho notato che quando il mese scorso era forte non riuscivo a dormire sul fianco destro
La diarrea invece va e viene
Ma in linea di massima le feci son sempre tendenzialmente molli.

P.s.
Altri sintomi che ho notato sono lingua bianca e occhi leggermente arrossati
Inoltre ho fatto altri esami
Helicobacter pilory NEGATIVO
gastroscopia che ha evidenziato una leggera gastrite erosiva e ipotonia del cardias
Nulla a carico del duodeno

Grazie ancora
Spero mi possiate aiutare
Ho paura di qualcosa di grave e non so che altri esami fare

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo intestino irritabile.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare/confutare questa mia ipotesi a distanza.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 499XXX

La ringrazio della celere risposta Dottore
L'unico dubbio che ho é come mai se ho un'intestino irritabile i valori della calproctectina sono inferiori a 15?
Non dovrebbe risultare qualcosa?

E poi l'intestino irritabile da dolori al fianco destro?
Ho questo dubbio perché il medico di famiglia mi disse che normalmente i dolori sono diffusi al centro e a sinistra
Invece a me son sempre ed esclusivamente a destra
Alle volte si irradiano alla spalla e al centro
Ma molto lievi...
É il lato destro proprio che mi da fastidio
Esattamente dove avevo la colecisti
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) la caratteristica dell'intestino irritabile è quella di avere tutti i tests negativi, calprotectina compresa!!
2) l'intestino irritabile può dare dolori anche a destra!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Ora mi é tutto più chiaro
La ringrazio davvero Dottore
Molto esaustivo

[#5] dopo  
Utente 499XXX

Gentile Dottore il giorno dopo del suo consulto ho preso un appuntamento col chirurgo che mi ha operato alla colecisti.
A suo avviso si tratta di colon irritabile
Allorché mi ha prescritto dei farmaci

Duspatal 200mg cp.
2 volte al giorno

Dicoflor 60mg cp.
1 ogni mattina

Leggendo un po' in giro ho visto che sono potentissimi contro la diarrea
Ma purtroppo non mi fanno assolutamente nulla.

Davvero non so come fare
É possibile cio'
Non é che forse non é colon irritabile ma é l'assenza della colecisti

E comunque non dovrebbero aiutare perlomeno a bloccarla?

Grazie ancora

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sono farmaci che alla diarrea fanno poco o nulla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 499XXX

Quindi Dottore potrei associare a questi farmaci qualcosa che aiuti a bloccare anche la diarrea?
Tipo imodium?