x

x

Malattia autoimmune(pancreas)

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno egregi dottori avrei bisogno di un consulto perché sono molto preoccupato per il mio stato di salute, e ogni specialista da cui mi sono recato non è riuscito a trovare qualcosa.
Avevo già aperto un consulto qualche mese fa, ma i miei malanni invece di risolversi, aumentano.
Premetto che prima di questo periodo non ho mai avuto problemi con la digestione Ormai da 7 mesi convivo con un dolore molto fastidioso all'altezza della bocca dello stomaco che si sposta a volte verso destra a volte verso sinistra. È come se non digerissi e non assimilarsi più quello che mangio.
Quando per la prima volta ho avvertito questo fastidio mi sono recato al pronto soccorso dove mi è stata diagnosticata una gastrite.ho preso per 14 giorni lansoprazolo
Pensavo che i miei problemi fossero finiti invece niente.
Da quel momento ho fatto un sacco di esami tra cui:amilasi e lipasi nella norma, ecografia addome superiore dove è stato riscontrato polipo colesterinico 0,4 mm,gastroduodenoscopia dove è stata riscontrata una ernia iatale, esame feci completo dove sono stati riscontrati residui parzialmente digeriti di fibre carne e vegetali amidi rari, esame feci parassiti negativo sangue occulto negativo,ho effettuato una tac addome completo tutto nella norma.
Emocromo nella norma HIV epatiti negativo.
Ecografia capo ha riscontrato linfonodi reattivi.
TSH 0,30 ft3. Ft4 nella norma
Sono stato da più di un gastroenterologo,il primo ha detto che non c'è niente e che sto bene.
Il secondo ha diagnosticato colon irritabile.
Le mie feci nel tempo sono cambiate all'inizio erano di colore verde, poi diarroiche a volte molto scure però sempre di consistenza strana.
Eruttazioni,flatulenza borgoritmi.
Giramenti di testa, a volte mi sembra di svenire,stanchezza cronica fisica e mentale
Il mio tono muscolare sta via via calando sempre di più tanto che i muscoli delle gambe mi fanno male quando cammino, in compenso mi è venuta la pancetta che premetto di non aver mai avuto.
Il dolore a volte si sposta verso la schiena. Sono veramente molto preoccupato.
Grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,1k 1k 13
Come già le risposi, a distanza e sulla base di quanto ci ha raccontato, la diagnosi piu verosimile è intestino irritabile.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.
Solo un ultima domanda può l'intestino irritabile dare Calo Muscolare e dolori diffusi hai muscoli?
Il dolore all'addome è ormai diventato cronico da quando mi alzo al mattino a quando vado a letto la sera.
Sono veramente preoccupato.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio