Utente 452XXX
Ringrazio la n anticipo a chi potrà rispondere
Ho ritirato oggi i referti istologici di una gastroscopia.
I risultati sono:
A: N 3 frammenti di mucosa antrale con iperplasia foevolare e lieve gastrite cronica non attiva non artrofica , lieve iperplasia delle cellule neouroendocrine.
Hp negativo.
B: 4 frammenti di mucosa ossintica sede di gastrite cronica intersaziale , attiva, artrofica,
HP negativo.
Reperti suggestivi per gastrite autoimmune.
C: n. 2 frammenti di mucosa ossintica,sede di gastrite cronica intersaziale , attiva, artrofica.
Ho negativo
Qualcuno mi potrebbe dire il significato è
La gravità.
Grazie ancora.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il sospetto istologico c'è.
Per conferma faccia un prelievo per:
APCA
Dosaggio vitamina B12.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille per la tempestiva risposta.
Ma c’è il sospetto di qualcosa di brutto?
Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gastrite autoimmune.
È una patologia da tenere sotto controllo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 452XXX

Per avere un quadro più completo le dovrei scrivere anche l’esito della gastroscopia?
La gastrite autoimmune si può curare?
Mi scuso per le raffiche di domande che sto facendo, ma sono molto preoccupato.

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se si confermasse gastrite autoimmune, sarebbe solo da controllare periodicamente con gastroscopia in quanto non esiste terapia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 452XXX

Mi scusi dottor Bacosi, ma la Gastrina è la cromogranina alte sono sintomi della gastrite autoimmune, chiedo questo perché il mio Gastroenterologo mi ha fatto fare la gastroscopia.

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia gli esami che le ho detto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 452XXX

Grazie ancora, se non le dispiace quando farò gli esami, che saranno sicuramente dopo il 20, le farò sapere.

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore, mi scusi se la disturbo ma volevo chiederle un paio di cose su i miei disturbi e della terapia che sto facendo.
Premetto che il gastrointerologo che mi sta seguendo non ha ancora visto i referti perché è in ferie fino alla prossima settimana.
Prima cosa sto prendendo ( cosa che non c’entra con lo stomaco) 1 mg al di di alprazolam, 0,50 la sera , 0,25 una al mattino è una al pomeriggio.
Questo farmaco può dare delle complicazioni allo stomaco a lungo andare?
La terapia che sto facendo invece per lo stomaco è:
Una pillola da 20mg di pantopan ogni due giorni, due o tre bustine di gadral al giorno, il GT mi ha spiegato che non posso aumentare il dosaggio del pantopan per i livelli di gastrina molto alti.
I disturbi che ho però non diminuiscono.
L’unico momento che sto abbastanza bene è la mattina appena mi sveglio, dopo un po’ che sono in movimento comincio a sentire un dolore nella parte alta dello stomaco,non è un dolore insopportabile ma ininterrotto, poi verso sera mi da molto fastidio la gola( dalla gastroscopia non è risulta nessuna esofagite da reflusso, e neanche dalla visita dell’otorino con fibroscopia , o almeno l’otorino mi ha detto che ci sono piccoli segni di reflusso, ma non così importanti).
Secondo lei la terapia che sto facendo va bene per il momento?
Grazie ancora , e mi scuso per il disturbo, ma sto passando un periodo ( oramai molto lungo) che mi sta devastando , sia fisicamente che psicologicamente.

[#11] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore, domani avrò la visita dal GT e mi farò prescrivere l’esame della vitamina b12 come mi ha detto lei, nel frattempo oltre agli altri sintomi, mi fanno male le gambe, faccio molta fatica anche a stare in piedi.
Potrebbe essere per carenza proprio di quella vitamina?
Grazie .

[#12] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottor Bacosi, riporto le risposte degli esami del sangue.
Vitamina b. 182. (180 - 914)
Acido folico 3,8. (3,1- 19,9)
Tsh. 0,523. (0,400- 4,000)
Anticellule parietali ( apca) ( met ifa)
negativo.

Ab antifattore intrinseco. Negativo.

Fattore intrinseco ( apca) negativo.

In base ai referti istologici che ho descritto sopra, mi potrebbe spiegare cosa ho?

In attesa vi ringrazio.

[#13] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ha la gastrite autoimmune.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 452XXX

Grazie ancora per la sua disponibilità dottore.
Le volevo chiedere un ultima cosa.
Visto i referti istologici ( che penso non siano molto belli) la causa della Gastrina e cromogranina alte , e le alterazioni delle cellule che si vedono nei referti, potrebbe essere stata causata da anni di assunzione di gastroprotettore, come pensa il mio gastroiterologo?
Grazie ,e complimenti per quello che fate.

[#15] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
possibile
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente 452XXX

Lei mi consiglia di fare altri esami?

Mi scusi, adesso non la disturbo più.

[#17] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore, ho portato a far vedere le risposte degli esami del sangue al gastrointerologo, li ha guardati , secondo me un po’ frettolosamente, è mi ha detto che va tutto bene, di rifare gli esami della gastrina e della cromogranina fra sei mesi, è la gastroscopia fra due anni. Non essendo rimasto soddisfatto della visita, ripeto molto frettolosa, sono andato da un altro professore per avere un riscontro,
Il secondo professore dopo aver guardato tutti i vari esami che avevo eseguito, a escluso , ( per essere più preciso sulla lettera ha scritto, gli esami ematochimici sembrano escludere una gastrite autoimmune) e che anche per lui i valori , sia della gastrina e della cromogranina erano sballati per l’assunzione molto prolungata di PPI, però lui mi ha prescritto, geffer prima dei pasti principali, vitamina b12 per via parenterale( benexol b12) acido folico per os, (spero di aver riportato i termini esatti perché la scrittura non è molto leggibile, almeno per me umano) anche lui di rifare gli esami fra circa sei mesi, ma la gastroscopia fra un anno.
Mia ha detto che il motivo per il quale dovrei assumere la vitamina b 12 e acido folico è che i valori sono troppo vicini al limite minimo.
Secondo lei chi devo ascoltare?
Grazie se potrà rispondermi.

[#18] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il secondo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#19] dopo  
Utente 452XXX

Grazie dottore per la risposta.
Mi sono però dimenticato di scrivere nella precedente, che il secondo professore mi ha consigliato anche di sospendere le tre bustine al giorno di gadral, e anche il pantopan da 20 mg , una compressa ogni tre giorni. Secondo lei è giusto?
Grazie ancora se potrà rispondere.

[#20] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo.
Assumere una compressa di.ipp ogni tre giorni è assolutamente insensato!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#21] dopo  
Utente 452XXX

Grazie ancora. Per fortuna ho sentito anche un altro parere.
Se no le dispiace se ci saranno delle novità la terrò informato.

[#22] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#23] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore.
Sono andato da un terzo Gt per sentire un altro parere( adesso basta perché il mio bagget è finito, essendo un operaio le mie finanze sono limitate).
Anche il terzo ha detto le stesse cose del secondo, e lei mi ha detto che le linee da seguire erano meglio quelle del secondo.
Tutti e tre però alla fine non mi hanno detto cosa h o di preciso.
Tutti mi hanno detto di stare tranquillo, che non c’è niente di grave, ma a me tutto i santi giorni quando arriva il pomeriggio mi fa male lo stomaco, non sono dolori lancinanti, sembrano quasi dei crampi.
A parte questo lei mi potrebbe spiegare in base alle risposte degli esami istologici, e quelli del sangue che ho effettuato cosa ne pensa ?
Se mi potesse aiutare le sarei molto grato.

[#24] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Una gastrite cronica di grado moderato.
Si tratta solo di trovare la terapia più adatta a lei!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#25] dopo  
Utente 452XXX

La terapia che sto’ facendo è: punture di vitamina b, ne devo fare 5, per trenta giorni una pillola di folina, geffer prima dei pasti principali, fermenti lattici , sempre per trenta giorni, gerdoff in caso di bisogno, quest’ultimo non l’ho mai preso perché lo stomaco non mi brucia e non ho neanche acidità. Ma fino a ora non è cambiato niente.
So che non potete prescrivere farmaci, ma mi potrebbe consigliare qualche cosa che secondo lei mi potrebbe fare qualcosa?
Grazie infinite.

[#26] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore, spero che mi possa rispondere.
Sono 15 giorni che faccio la terapia che mi ha prescritto il GT. Di benefici purtroppo non ne ho avuti, il dolore alla bocca dello stomaco non mi lascia mai , è mi aumenta sempre nel pomeriggio, faccio molta fatica ad andare di corpo, e quando ci vado ( dopo tre o quattro giorni e durissima)
Non potendo andare più dal GT per i motivi che ho scritto sopra, sono andato dalla mia dottoressa di famiglia, che mi ha prescritto una tac addominale è una colonscopia.
Secondo sono esami idonei per il mio disturbo?
Grazie, è confido su un suo parere.

[#27] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La colonscopia credo che non serva.
Per la TC dovrei visitarla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#28] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille dottore, se abitassi più vicino verrei subito per farmi visitare da lei .
Se può servire per un suo parere per la TC, l’ultima visita che ho fatto il GT mi ha fatto un’ ecogafria all’addome dicendomi che tutti gli organi sono a posto.
Secondo lei la terapia che sto facendo è adatta per i disturbi che ho?
La ringrazio tantissimo, e vi stimo per quello che fate.
SENZA ESSERE PAGATI.
Mi scuso per lo sfogo, ma negli ultimi tempi ho fatto molte visite , e a pagamento, ma mi sono reso conto di essere solo un numero.
Scusate ancora.

[#29] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per ciò che riguarda la terapia, se non ha beneficio, è evidente che debba essere modificata.
Non posso dirle come via webl
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#30] dopo  
Utente 452XXX

Grazie comunque dottore.
Appena potrò andrò dall’ultimo GT che mi ha visitato, perché mi è sembrato il più preparato.
Se non le dispiace la terrò informato.
Grazie e buona serata.

[#31] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#32] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore, mi scusi se la disturbo.
Se i dolori allo stomaco che ho, è che mi vengono sempre su nel pomeriggio, fossero causati dal reflusso, non potendo prendere i ppi per via della gastrina, potrei prendere della ranitidina per vedere se i dolori diminuiscono?
Si intende che me la farei prescrivere dal dottore.
Grazie se potrà rispondere.

[#33] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#34] dopo  
Utente 452XXX

Mi scusi dottore, ma se fossi venuto da lei lei a farmi visitare, vedendo tutti gli esami che ho fatto , e dicendogli i sintomi che sentivo, cioè quelli che sa anche lei, me l’avrebbe prescritta subito la ranitidina per vedere se potevo stare meglio?
Grazie.

[#35] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se l'avessi potuta visitare.......
Forse......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#36] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille dottore, domani pomeriggio forse andrò a fare la visita dal GT, dico forse perché me la fa passare come visita di controllo senza farmi pagare, è se riesce mi visita alla fine dei suoi appuntamenti di domani. Se non la disturbo le farò sapere.
Buona serata.

[#37] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
bene!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#38] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore.
IL GT poi mi ha GUARDATO ieri mattina, mi ha prescritto una TC con liquido di contrasto. Per i sintomi che ho mi ha detto di continuare ancora per una ventina di giorni la terapia che mi aveva dato , cioè fermenti lattici, visto che sia la vitamina b punture, è l’acido colico in capsule , gli ho terminati.
Gli ho chiesto se potevo prendere la ranitidina, ma lui mi ha detto che per il momento sarebbe meglio di no , e di aspettare di fare gli esami dell sangue per vedere il livello della gastrina che farò tra un paio di mesi. Io però comincio a essere molto stanco, è non so fino a quando resisterò.

[#39] dopo  
Utente 452XXX

Se potrà rispondere le sarei grato
Oltre alla tac addominale che farò sabato, farò anche gli esami della Gastrina e cromogranina, in accordo con la mia dottoressa
Secondo lei dopo due mesi e mezzo che non assumo più gastroprotettore , i valori si dovrebbero essere abbassati.
Grazie ancora.

[#40] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non so perché Le sia stata prescritta la TC.
Dopo due mesi i valori della gastrina dovrebbero essere ok.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#41] dopo  
Utente 452XXX

La TC me lo ha consigliato sia la dottoressa che il GT per essere sicuri che non ci sia niente, visto il persistere del dolore addominale che ho .
Invece gli esami del sangue, come ho scritto sopra , la mia dottoressa.
Le chiedo , se la Gastrina e la cromogranina non si fossero abbassati come valori, devo pensare male, perché la cosa mi preoccupa molto.
Grazie ancora.

[#42] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore la aggiorno dell’esito della tac addominale, che ho fatto ieri con il cup.
La mia dottoressa mi ha mandato un messaggio dicendomi che è risultata negativa.
Le volevo chiedere un paio di cose, visto che i miei sintomi stando peggiorando sempre di più, cioè mal di stomaco e fastidio alla gola, la prima è secondo lei posso cominciare con la ranitidina per vedere se posso stare meglio,avendo fatto gli esami per la gastrina e la cromogranina, le risposte però le avrò tra qualche giorno.
Poi le vorrei dire una cosa che mi era sfuggita di dirle.
Le ultime due gastroscopie che ho fatto che mi aveva prescritto il primo GT , me le aveva fatte fare senza smettere di prendere il pantopam, sempre da 20 mg, ogni tre giorni.
Assumendo il gastroprottettore, anche se in poco dosaggio,
Può avere alterato l’esame?
Le chiedo questo prima di tutto perché mi sono scordato di dirlo anche agli altri due professori che mi hanno visitato, e ho letto che l’esito dell’hp pilori potrebbe essere non falsato assumendo ppi.
Grazie se potrà rispondere.

[#43] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore penso che sia l’ultima domanda che le farò, perché se continua così mi farò ricoverare.
Mi potrebbe dire secondo lei perché il dolore allo stomaco quando sono seduto diminuisce fino quasi a scomparire, invece quando sono in piedi mentre lavoro,o comunque pigandomi il dolore aumenta?
Le sarei grato se potrà darmi un suo parere.
Grazie

[#44] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore vorrei sapere se le scrivo le risposte degli esami della cromogranina e della gastrina mi risponde,
Visto che non ha risposto alle mie ultime domande.
In ogni caso la ringrazio, e le faccio i miei complimenti, a lei e a tutti i suoi colleghi.

[#45] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Posti pure i risultati.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#46] dopo  
Utente 452XXX

Gastina 345, cromogranina 491.
Poi nella seconda pagina :
WBC 10,8
Ne% 64,8
Li % 24,3
Mo%7,4
Eo%2,7
Ba%0,8
Ne# 7
Li#2,6
Mo# 0,8
Eo# 0,3
Ba#0,1
Allarmi definitivi: neutrofilia monocitosi.

Poi è tre giorni che ho cominciato a prendere la ranitidina,
150 mattina e 150 la sera . Per adesso non sento nessun miglioramento.
La ranitidina può fare alzare la gastrina come il pantopam.
Grazie ancora dottore.

[#47] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La cromogranina sembra alta (non so i.valori di riferimento del laboratorio)
idem dicasi per la gastrina.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#48] dopo  
Utente 452XXX

Cromogranina ( inf 84.7)
Gastrina. ( 13- 115)
Tenga presente che i precedenti esami che avevo fatto, presso un altro laboratorio, erano;

Cromogranina 427. ( 0- 102)
Gastrina. 969. ( 25- 111)

[#49] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore, sono appena tornato dal pronto soccorso, visto la persistenza dei miei problemi.
Dopo avermi fatto un eco all’addome alcuni esami del sangue, risultato tutto nella norma , il dottore del pronto soccorso mi ha consigliato di continuare con la ranitidina, e poi di prendere tre volte al giorno del sucralfato in bustine da sciogliere in acqua, e poi di andare da un bravo gastrointerologo ( fosse così facile da trovare almeno qui dalle mie parti)
Secondo lei posso prendere quello che mi ha detto il dottore?
Grazie se potrà rispondere.

[#50] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#51] dopo  
Utente 452XXX

Secondo lei allora potrebbe essere anche la terapia giusta continuativa, per vedere se mi può far bene ?

[#52] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non posseggo la sfera di cristallo.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#53] dopo  
Utente 452XXX

Mi scusi per la domanda banale.
Proverò, poi le farò sapere.
Grazie ancora.

[#54] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore,da quando ho cominciato a prendere il sulfacrato, sembra che vada un pochino meglio,( ho scritto sembra e aggiungo spero che vada sempre meglio).
Le volevo chiedere se facendo questa terapia,cioè ranitidina 2 compresse da 150 al giorno,più tre bustine di sulfacrato, a lungo tempo può dare delle controindicazioni come gli IPP,
può essere continuativa , o ogni tanto è meglio interromperla? Le chiedo questo perché sia la ranitidina è il sulfacrato non me li ha prescritti il GT ma dei medici non specializzati in gastroentorologia.
Grazie se potrà rispondere.

[#55] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore, vedo che non mi risponde più, ma io ci riprovo.
Ieri sera comunque sono stato troppo ottimista per quanto riguarda che sembrava che andasse un pochino meglio,perché oggi sono stato malissimo con lo stomaco.
Le volevo prima di tutto se mi poteva dare una risposta per quello che le ho scritto ieri, poi le volevo chiedere perché secondo lei,il dolore allo stomaco mi viene quando sono in movimento, invece quando sono seduto si attenua ,fino a sparire se rimango seduto per molto.
Capisco che via web non è facile fare delle diagnosi, ma un parere da un esperto come lei è sempre d’aiuto.

Le sarei grato se mi potrà aiutare.
Grazie ugualmente se invece non mi risponderà.

[#56] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore, vedo che non mi risponde più, ( avrà le sue ragioni) ma non capisco il motivo, anche perché ho visto che uno dei argomenti più letti.
Dunque mi fa pensare che molta gente abbia un problema come il mio, o simile.
Non prenda questo come una lamentela,
perché come ho già scritto ammiro molto lei, e i suoi colleghi per quello che fate.
La saluto.
Grazie ancora.

[#57] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro amico non le ho risposto semplicemente purché alcune e-mail, ultimamente non mi sono giunte.
Tra queste anche alcune di Medicitalia che ci avvisano delle risposte dei pazienti nei consulti.
Evidentemente tra di esse ci si sono trovate anche le sue.
Sucralfato più ranitidina possono essere assunti per tempi anche prolungati senza grossi problemi.
Dolore che scompare da seduto: potrebbe essere dato da un pò di reflusso che con il movimento si incrementa (è solo una teoria).
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#58] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille dottore, e le rifaccio i miei complimenti per il tempo che ci dedicate.
Purtroppo per quanto mi riguarda anche prendendo ranitidina e sucralfato le cose non migliorano,anzi il contrario, ad esempio la mattina quando mi sveglio digerisco quel poco che mangio la sera, e ho sempre un gusto strano in bocca,
Martedi 27 farò un day ospital,dove mi rifaranno gastroscopia e Colonscopia, e altri esami.
Oramai penso di avere qualcosa di non molto bello, e questo mi sta colpendo molto anche psicologicamente, compromettendo la mia vita quotidiana, in poche parole sono allo stremo, perché mi sembra di combattere contro un fantasma.
Mi scusi per lo sfogo, e grazie ancora.
Buona serata.

[#59] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ci aggiorni dopo il day-h.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#60] dopo  
Utente 452XXX

Certamente. Grazie

[#61] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore.
Sono appena tornato da fare la gastroscopia e la colonscopia.
Gli esiti sono: gastroscopia,
Esame condotto fino lll porzione con visione luce bianca e con ISCAN.
Esofago regolare , Cardias continente, Stomaco ben distendibile con mucosa di aspetto artrofico all’antro e all’ungulus. Piloro pervio, duodeno regolare.
Regione ampollare non protrundente. Si esegue mappaggio gastrico.
A voce, il dottore che ha fatto gli esami, mi ha detto che secondo lui i problemi che gli ho descritti sono causa di cattiva digestione.

Diagnosi gastrite cronica.


Per la cura dovrò aspettare il primario che ha messo in moto tutto, perché dovrò fare anche la pet.

Esiti coloncopia:
Descrizione endoscopica: pulizia meno che ottimale.
Esame condotto fino al fondo cicale e nell’ileo terminale Per 20 cm. Canale anale con emorroidi di ll grado.
Sigma a circa 25 cm con polipo seesile( tipo 0-Is) di 6 m che si asporta con pinza. Restante indagine regolare.
Esame istologico si.
Diagnosi emorroidi di ll grado
Polipo del sigma: polipectomia.

Aspettando sia gli istologici , sia la cura, come sono andati secondo lei?
Poi le devo dire una cosa .
Circa dieci giorni fa io ho sospeso tutti i farmaci che prendevo per lo stomaco,cioè il sulfacrato e la ranitidina.
Devo dirle che i mie sintomi forse sono un pochino migliorati. Secondo lei ho fatto male ? Grazie e buna serata.

[#62] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se sta bene ha fatto bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#63] dopo  
Utente 452XXX

Proprio bene no , ma senza prenderli non peggioro , vuol dire che la terapia è sbagliata.
E per gli esiti cosa mi dice?Grazie .

[#64] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore.
Oramai sto impazzendo, e credo che io abbia qualcosa di brutto.
Le cose che mi lasciano perplesso sono due, una è che il GT non mi dia nessuna cura, e la seconda è visto che non ho reflusso , almeno vedendo i risultati della gastroscopia, e detto anche dal dottore che l’ha eseguita i dolori che ho allo stomaco, quando sono seduto o sdraiato si calmano.
Cosa che le avevo già detto e lei mi aveva risposto che forse era dovuto al reflusso.
Mi dispiace disturbarla, ma sono proprio alla fine della sopportazione.
Grazie ancora.

[#65] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E cosa posso fare?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#66] dopo  
Utente 452XXX

Ci vorrebbe la bacchetta magica.
Comunque grazie di tutto.

[#67] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore rieccomi a disturbarla.
Stamattina sono andato dal primario del reparto dove mi hanno fatto la gastroscopia e la colonscopia, che sarebbe quello che mi ha prescritto gli accertamenti.
Il giorno che me li hanno fatti lui non c’era, e dunque non avevo potuto parlargli.
Dicendogli che i disturbi non erano passati , mi ha dato una cura da fare fino a quando farò la pet( esame che mi aveva prescritto insieme agli altri, che farò il 19 dicembre, cosa che mi sono scordato di scrivere nei post precedenti).
La cura sarebbe , pantopam da 40 la mattina, e luxamide prima dei pasti principali.
Sarei grato se mi potesse dire il suo parere.
Grazie.

[#68] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il pantoprazolo lo ha già preso.
Va bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#69] dopo  
Utente 452XXX

Si l’ho già preso, forse anche per troppo tempo.
Comunque mi ha detto che sarà una cura diciamo che durerà un periodo, e che dopo i risultati della pet si vedrà.
La pet me la fa fare per escludere proprio tutto, e che secondo lui non c’è niente di grave potendo vedere tutti gli esami che ho fatto.
Sicuramente la gastrite cronica c’è, ma si può tenere sotto controllo, almeno spero.
Un’altra cosa che mi ha detto, cosa che aveva supposto anche lei, che i dolori che ho allo stomaco e il fastidio alla gola,potrebbe essere dovuta al reflusso, anche se dalla gastroscopia risulta cardias continente e esofago regolare.
Purtroppo io oramai sono provato anche psicologicamente,
e vedo tutto nero e penso sempre al peggio, perché oltre al dolore c’è anche quella maledetta cromogranina e gastrina che sono alte come valori.
Dimenticavo, il Pantoprazolo l’ho già preso, cosa ne pensa del luxamide?
Grazie ancora.

[#70] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore, secondo lei dopo tre giorni che sto facendo la terapia con pantopan 40 mg e luxamide (cioè la terapia che mia ha prescritto il GT, come le avevo scritto nel post precedente) i dolori che ho dovrebbero attenuarsi, o è troppo presto, perché per il momento non sento nessun beneficio.
Grazie.

[#71] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si, almeno un minimo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#72] dopo  
Utente 452XXX

Mah, io non ci capisco più niente, io so soltanto che sto bene quando sono coricato ,o quando sono seduto, ma solo in una certa maniera, non sento dolore quando mangio, il dolore che ho comincia all’inizio dello stomaco, poi non sento nessun disturbo all esofago, per poi darmi molto fastidioso la gola.
Secondo lei dottore se fosse veramente reflusso, riscontrato anche dall’ otorino, non dovrei avere bruciore anche all’esofago?
Anche perché allo stomaco sento dolore non bruciore.
Grazie se potrà darmi un suo parere.

[#73] dopo  
Utente 452XXX

Buonasera dottore.
Sembra che il pantopam mi faccia star meglio.
Le volevo chiedere, se dopo la pet che farò il19 fosse tutto negativo ( cosa che spero, ma non credo) con i valori alti che ho della cromogranina e della gastrina, posso continuare a assumere il pantopam anche a lungo, o sarebbe pericoloso per il mio stomaco?
Grazie se potrà darmi un suo parere.

[#74] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può assumerlo tranquillamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#75] dopo  
Utente 452XXX

Grazie mille dottore.
Volevo chiederle un ultima cosa , sempre se fosse negativa la pet, per i valori alti che ho,dovrei fare altri accertamenti per scoprirne la causa?
Grazie e buona serata.

[#76] dopo  
Utente 452XXX

Buongiorno dottore, le scrivo gli esiti istologici della gastroscopia.
Gastrite cronica attiva.
Sulla superficie si osservano aggregati microbacillari ben compatibili con helicobacter pyloryy.
Suppongo che non sia una cosa bella.
Ma è possibile che con la gastroscopia che ho fatto sei mesi fa non abbiano riscontrato nulla?
Grazie

[#77] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi sembra strano......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#78] dopo  
Utente 452XXX

Mi scusi dottore potrebbe consigliare cosa devo fare?
Perché il mio gastrointerologo non c’è, e la mia dottoressa mi ha detto che dovrei cominciare subito la terapia per eliminare l’helicobacter.

[#79] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia la terapia per HP.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#80] dopo  
Utente 452XXX

Cromogranina alta , Gastrina alta, HP Positivo, gastrite cronica attiva.
Sono a rischio tumore?
Mi deve scusare dottore, ma con quello che ho passato in questi mesi sono sconvolto.
Grazie e mi scusi ancora per il disturbo.

[#81] dopo  
Utente 452XXX

Mi potrebbe rispondere almeno con un si o un no a queste sue domande:
C’è connessione con cromogranina e Gastrina con HP?
C’è connessione con i disturbi che ho con Hp?
Grazie

[#82] dopo  
Utente 452XXX

Grazie ugualmente, e mi scusi per il disturbo.
Mi ha aiutato anche troppo.

[#83] dopo  
Utente 452XXX

Buona sera dottore.
Sono andato dalla dottoressa e mi dato la terapia per HP.
Pantopam 40 mg una al mattino è una la sera .
Amoxicillina 1mg più veclam 500 mg dopo colazione e dopo cena, per sette giorni.
Poi continuare con pantopam sempre da 40 mg solo al mattino.
Secondo lei è giusta come terapia?
Grazie.

[#84] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è la migliore.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#85] dopo  
Utente 452XXX

Non è la migliore per i tipi di farmaci , o per la durata.
Purtroppo però il mio GT forse lo potrò sentire solo lunedì.

[#86] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Per tutto.
Esistono schemi molto più efficaci.


Terapia sequenziale

Pylera (migliore)
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#87] dopo  
Utente 452XXX

Grazie dottore, purtroppo come ho scritto il mio GT non lo potrò sentire fino a lunedì, e stamattina ho cominciato la cura.
Secondo lei una volta cominciata la devo finire così, o il GT me la potrebbe cambiare.
Grazie ancora.

[#88] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prima inizia la terapia e poi mi chiede se va bene e se la può interrompere???
Gli antibiotici non si interrompono dopo un giorno!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#89] dopo  
Utente 452XXX

Mi scusi ma forse non mi sono spiegato bene, io non intendevo interrompere dopo un giorno, ma la mia dottoressa mi ha detto che lei deve seguire le linee guida che ha,
e non mi può dare altre cure se non prescritte da un specialista . Io le chiedevo se oramai dopo avere cominciato e continuarlo fino a lunedì, e dopo avere sentito il GT se si potrebbe sostituire la cura, con quella che mi ha consigliato lei.

[#90] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No.
Deve terminare questa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#91] dopo  
Utente 452XXX

Grazie dottore, mi scuso se non l’ho fatto prima , ma ero al lavoro e non ho più potuto farlo.
Se non le dispiace nei prossimi giorni la terrò informato dell’evolversi della situazione.
Grazie e buona serata.