Utente 464XXX
Essendo soggetto saltuariamente ad episodi emorroidari interni ed esterni, non ultima tromboflebite poi rientrata mi è stata effettuata
rettoscopia con strumento rigido fino a 20 cm da margine anale esterno.
Questo è il referto:
non processi patologico in tutto il tratto esplorato
la mucosa del retto distale appare fragile e facilmente sanguinante al minimo trauma.
Non significative emorroidi.
Consiglio dieta ricca di fibre,abbondante idratazione,igiene orale con Betadine;Emotrofine pomata.

Non mi sono state date spiegazioni mediche (menzionate età e vita sedentaria) al motivo di questa fragilità della della mucosa rettale.

Può essere causata da una infiammazione o patologia nel tratto del colon superiore?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna biopsia ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Non ha eseguito nessuna biopsia.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi nessuna possibilità di capire se c'è una malattia infiammatoria. Come vanno attualmente i suoi sintomi ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it