Utente 516XXX
Dottori salve scusatemi per come scrivo ma sono spaventatissimo ho 26 anni
Maschio
Ho già inviato una domanda poco tempo fa per un problema che sta peggiorando
In breve ho dolori in tutto l addome
Era iniziato al fegato e ora è di base all'addome
E ogni volta che vado al bagno perdo sangue
Le feci sembrano marrone normale
Ma hanno venature rosse e gocciolo letteralmente sangue che è di colore Cmq normale cioè sangue come da una ferita
Solo che è copioso
Che devo fare? Mi hanno prescritto una ecografia ma nkn riesco ad aspettare che cosa è? Cosa devo fare

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'ecografia non ci dirà nulla, mentre è utile una visita proctologica con rettoscopia.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Dottore carissimi
N
Sono andato al pronto soccorso dice di ciò che ho detto a lei
E mi hanno detto che ho una ragade anale e un passaggio stretto
Queste cose possono giustificare i dolori che ho in tutto l addome?
E seconda cosa ho dolore ad altezza fegato ma il medico mi ha detto che ciò che sento è dovuto allo stomaco in zona duodenale se non ho capito male
È possibile? Tutto ciò ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'importante è che sia stato visitato e sia stata evidenziata la causa della perdita ematica. Probabilmente i dolori addominali sono conseguenza riflessa dello spasmo anale-ragade.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Posso chiederle un altra cosa?
Il motivo primario per cui mi sono allarmato
È un dolore che un realtà non mi abbandona mai
Ed è proprio vicino le costole a destra
Dove al tatto si sente qualcosa sotto l addome/fianco
Altezza fegato
E pizzica!
Io non so spiegare meglio questa cosa perché avendo appena scoperto i problemi di colon irritabile ecc, non capisco perché mi faccia così male quel punto a destra e chiedo a lei

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se lei ci concentra il dolore sotto la costola destra allora a questo punto serve anche l'ecografia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 516XXX

Farò come mi ha detto
Per ora posso chiedere se a destra praticamente l ultima costola che abbiamo a destra nella fascia addominale che va sul fianco
E normale che se spingo sento qualcosa di duro? Nkn saprei spiegarlo meglio
Ma se dovessi dirlo in modo ignorante
Praticamente al altezza ultima costola sul addome fino al punto in cui l addome gira per formare il fianco destro (siamo a metà addome come altezza) sento un qualcosa di duro

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sotto la costola destra c'è il fegato...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 516XXX

Io provo dolore
In quella zona
Oltre che soprattutto al fianco destro
Dove sotto sforzo come alzarmi sento delle fitte dentro al addome
O se mi alzo dritto in piedi

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Via web non possiamo aiutarla....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 516XXX

Dottore ho effettuato l eco addome che ha mostrato sembri essere tutto apposto , giusto presenza di calcoletti nei reni , ho fatto delle analisi e contattato un urologo per la presenza di emoglobina nelle urine più muco , leucociti ecc...
Le riscrivo per chiederle perché allora continuo a sentire un dolore che non passa mai a destra della bocca dello stomaco
Come se ci fosse un qualcosa sia sopra che sotto le costole del lato destro di morbido ma doloroso ! Non ho fatto controlli per quella fascia , ma avendo fatto l eco addome mi sono rasserenato, questo dolore però non cessa

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dovrei toccare per capire......
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 516XXX

Dottore allora
Ho aspettato del tempo per riscrivere apposta per capire bene che situazione ho ! Allora io ad oggi sono stato bene qualche giorno
Ho scoperto di avere la milza ingrossata di aver avuto la mononucleosi ma non si sa quando di preciso,
Ho avuto un attacco di diarrea molto forte e nausea continua , e non riesco a dormire , quando ci provo ho come un aumento di battiti e caldo improvviso misto a freddo , non mi sto assolutamente preoccupando di tumori ma non riesco a capire cosa ho , perché ero stato bene per un periodo e ora di colpo diarrea e nausea , sono stato sotto antibiotico per delle infezioni nel tratto urinario , e per riassumere tutto ciò che so è che ho reuma test positivo ma che richiede un reumatologo ed è un problema che non c entra col motivo per il le riscrivo ma glielo dico così che sappia tutto , sto usando ranidil eesoxone su consiglio di un gastronenterologo che vuole farmi fare un esame delle feci

Però volevo chiederle in questo complesso cosa potrei avere ? Perché ho queste cose ?