Utente 126XXX
Buongiorno,
Mia madre di 79 anni si è sottoposta a colonscopia in seguito ad alcuni episodi di sanguinamento rettale durante le evacuazioni. Le è stato prescritto anche un esame del sangue (tra cui TSH, sideremia e ricerca del CEA). I valori sono risultati tutti normali. La coloscopia ha evidenziato quanto segue:
In sigma multipli diverticoli senza segni di diverticolite; a circa 20 cm da OA presenza di polipo peduncolato di circa 2 cm. a superficie destrutturata (si biopsia la superficie). Non lesioni in ampolla alla manovra in retroversione. Il polipo non è stato asportato in sede di colonscopia, perché piuttosto grosso e sanguinante quando è stato toccato. L'esito dell'istologico dice:

Indicazione sul campione: retto;
Notizie cliniche: rettorragia;
Quesito diagnostico: polipo cancerizzato?
Reperto macroscopico: 4 frammenti. Inclusi in toto.
Diagnosi: frammenti di tessuto di granulazione.
Cosa significa di preciso questa diagnosi e cosa ne pensate in base alla vostra esperienza?
Non abbiamo ancora avuto modo di parlarne con lo specialista, il quale ha solo detto che contatterà mia madre per fissare un appuntamento e togliere il polipo, non chirurgicamente, ma con lo stesso procedimento della colonscopia.
Grazie mille,
R.G.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buongiorno, tessuto di granulazione significa praticamente nulla...
bisogna aspettare l'esame istologico una volta tolto tutto il polipo...
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente 126XXX

Buongiorno Dottore,
Grazie della risposta. Mi chiedo a questo punto a cosa sia servito biopsiare solo la superficie se poi la diagnosi non dice praticamente nulla... Nel frattempo il medico che ha effettuato la coloscopia ha detto a mia madre che verrà contattata per togliere il polipo dicendo semplicemente: " comunque non c'è nulla di brutto". Mi chiedo se ciò sia stato detto solo a titolo di rassicurazione, dal momento che, stando alla diagnosi "Tessuto di granulazione", come Lei ha detto, non si può ancora sapere nulla...Forse che si riferisse al fatto che il valore CEA è nella norma?
Grazie ancora per un Vs.riscontro,
R.G.

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
la biopsia andava fatta, comunque non sembra una lesione maligna, quindi può stare relativamente tranquilla...
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica