Utente 526XXX
Salve, sono un ragazzo di 30 anni, da settembre 2018 soffro di un disturbo all’intestino. Non riesco più ad espellere l’aria, riesco espellerla soltanto sforzando un po’ ma con scariche di muco. Anche più di 5/6 volte al giorno. Sento molti rumori all’instestino.Ho fatto visita colonproctologica: Marische perianali. Prolasso muco-emorroidario 2 grado. Rettoscopia fino a 10cm: si evidenzia edema della mucosa rettale.
Fatto anche esame feci: amidi presenza in piccola quantità
Acidi grassi assenti
Fibre carnee assenti.
Il mio medico mi da dato una cura di integratori per emorroidi e di fermenti lattici per il problema del muco.
Volevo un vostro parere. So che non è niente di grave ma è una situazione un po’ snervante questa continua perdita di muco e la continua sensazione di dover andare al bagno.
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I suoi disturbi sono suggestivi per una Sindrome dell' intestino irritabile, alla quale si aggiungono problemi emorroidari.
Escluse altre possibili cause dei disturbi addominali e delle frequenti evacuazioni, la sindrome dell'intestno irritabile, meriterebbe una maggior attenzione ed una terapia dedicata.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 526XXX

Buongiorno dottore. Grazie per la risposta, secondo lei quale cura dovrei seguire? Ci sono dei farmaci che possono aiutare a ridurre questo problema? Grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo! Ma non facciamo e non è permesso fare prescrizioni tramite questo sito.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 526XXX

Salve dottore, ho provato sotto consiglio di un farmacista fare una cura per 15 giorni con coloben 2 al giorno. Mi ha detto che dopo questi 15 giorni dovrei già vedere i risultati ma con esito negativo, i problemi restano. Chiedere consigli al medico di base ormai ho perso le speranze. Avrei intenzione di prendere un appuntamento con un proctologo specializzato pur di venirne a capo. Secondo lei sbaglio dopo gli esami già fatti?
Grazie ancora. Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Consiglio del Farmacista?
Grave errore!
Lei deve essere visitato da un colonproctologo.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente 526XXX

Salve, vi aggiorno solo a titolo informativo. Dopo visite private da colonproctologo, pronto soccorso ecc ecc, sono arrivato al dunque. In tutti questi mesi passati c’è stata di mezzo si presume anche una influenza intestinale che potrebbe aver peggiorato la situazione. Sta di fatto che non sapendo più dove sbattere la testa ho provato a smettere di fumare la sigaretta elettronica, dopo una settimana sono rinato. Scomparsi tutti i problemi che avevo! Ora sto bene, vado al bagno regolare e non ho più nemmeno problemi di emorroidi a parte quando esagero con carne rossa (mangiarla per 3 sere di fila) Forse ho abusato di questa sigaretta elettronica, ma mai nessuno mi ha proposto di smettere. Quindi fate attenzione! A lungo andare può causare problemi. Spero possa essere utile. Grazie cordiali saluti

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bene continui così!
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com