Utente 465XXX
salve a tutti,sono stata operata il 27/02/19 di emorroidi col metodo longo volevo solo essere più tranquilla e quindi chiedo a voi cortesemente,ieri sono andata di corpo c'era sangue nelle feci erano abbondanti ma nessun dolore atroce,un leggero fastidio poichè ho dovuto un po spingere.a oggi non ho fastidio non mi esce sangue,non so se è possibile avere qualche lacerazione che non risulti esterna?e solo che vorrei capire se fosse normale evacuare con del sangue.dopo un giorno dall'operazione tutto qui.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si è possibile,il sanguinamento, se non è stata eseguita altra incisione, probabilmente, è a livello della sutura interna.
Se non è abbondante ed è presente solo alla defecazione non rappresenta una urgenza, utile un controllo a breve.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Grazie mille per la sua risposta. Volevo chiederle ancora delle cose.
Il giorno dopo mi è venuta la febbre è arrivata ad un picco di 39 per poi scendere l'indomani alle 6 del mattino è normale? Seconda cosa, come faccio a capire se ho una lesione interna, il sangue uscirebbe senza fare sforzi, nel senso noterei la perdita anche senza per forza evacuare? Anche perché nonostante prenda la vasellina liquida non ho avuto ancora lo stimolo!. Per il resto non sento dolore, solo un leggero fastidio quando produco gas. La mia preoccupazione è se avessi perdite di sangue senza accorgermene. Per il resto sto mangiando molta frutta e verdura, posso mangiare carne rossa? In minima quantità intendo. Quando potro ricominciare a mangiare normalmente, tipo pizza o pasta? Il controllo è previsto per il 7 marzo le sembra troppo in la come data? Grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se non avrà altre perdite potrà attendere.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 465XXX

Grazie

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Se lo desidera ci tenga aggiornati sul risultato della visita.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente 465XXX

Salve la visita è andata bene, non ho grandi fastidi solo che ho notato dopo che mi lavo come delle cisti attorno alla zona anale! Cioè sento toccando come se avessi delle palline sotto pelle! Non so cosa possono essere, per questo pensavo fossero piccole cisti, ne ho sentite due. Comunque il 22 ho un'altra visita. Non ho avuto più feci striate di sangue e son andata in bagno piuttosto regolare.

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente è solo pelle inspessita.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#8] dopo  
Utente 465XXX

Oggi ho avuto il controllo e andato bene, nel pomeriggio son andata in bagno per evacuare, ho fatto molta fatica e non son stata bene mi brucia e ho delle palline violacee che escono, ho provato a reinserirle manualmente ma escono dopo un po, mi bruciano e danno fastidio... Possono essere emorroidi? Cosa posso fare? Mi son fatta dare dal chirurgo delle fibre e mi ha detto di assumere per un'alteo po la paraffina liquida. Ma adesso cosa posso fare per questo fastidio?

[#9] dopo  
Utente 465XXX

E da due gioni che ho una pallina rosa che mi esce dal retto, mi da molto fastidio e di continuo devo infilarla dentro sennò brucia. Cosa posso fare può essere che ho avuto un'altro prolasso vi prego aiutatemi.

[#10]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che dirle?
Probabilmente si sono verificate delle trombosi a carico delle vene presenti sul margine anale e non su emorroidi che prolassano.
Eviti di inserirle nell'ano e si faccia controllare.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#11] dopo  
Utente 465XXX

Salve son passati circa 2 mesi e mezzo quasi tre da quando mi sono operata di emorroidi col metodo longo, e ancora oggi mi capita di avere le feci striate di sangue non tantissimo e solamente quando faccio maggiore sforzo per avacuare. Oggi ho riscontrato un piccolo rigonfiamento al bordo dell'ano di color carne, penso sia poiche ho spinto un po di più. Per sicurezza vorrei sapere se passato già tutto questo tempo e normale? O devo preoccuparmi? Grazie in anticipo

[#12]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente la sintomatologia riferita è legata alla caduta dei punti.
Utile un controllo proctoscopico.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com