Utente 528XXX
Buonasera dottore, la disturbo per togliere un dubbio. A seguito di rapporti anali, lo sfintere anale può acquistare una maggiore facilità nella dilatazione? Le chiedo questo perché ultimamente noto che non oppone più nessuna opposizione alla penetrazione. Se così fosse, tale proprietà indotta è momentanea o definitiva? Esiste un modo per riportare il muscolo anale alla originaria tonicità?
Grazie mille per il parere.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Un ano aduso alla penetrazione "acquista una maggior facilità alla penetrazione".
Riducendo la frequenza si ridurrà anche la "facilità".
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com