Utente 539XXX
Buongiorno, da qualche anno pratico masturbazione anale con vari falli di gomma. Col passare degli anni ho voluto aumentare la grandezza del toys e a spingermi sempre più a fondo. Un giorno forse spingendo troppo a fondo ho perso un po' di sangue. Da quella volta anche usando dildi più piccoli noto sempre una perdita di sangue ma senza dolore. E noto anche una piccola difficoltà a defecare seppur senza perdita di sangue. Quale potrebbe essere il problema? Poi è possibile aver deformato il canale rettale per avere usato dildi troppo grossi. Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per darle una risposta che abbia un senso occorre una visita diretta ed, eventualmente, in successione, un iter diagnostico con gli esami opportuni.
Il sangue potrebbe essere di origine emorroidaria come potrebbe essere originato da una infiammazione del retto.
Ovviamente via web non è possibie rispondere.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La sintomatologia descritta è compatibile con l' uso di questi dilatatori.
Probabilmente hanno slatentizzato una malattia emorroidaria esistente.
Una visita proctologica sarà necessaria per una conferma e per fornirle utili istruzioni.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3] dopo  
Utente 539XXX

Per prenotare le giuste visite posso parlarne con il medico di base? E fino ad accertamenti evito l'uso di toy? Cosa posso fare nel mentre per migliorare la situazione? Grazie a tutti

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ovviamente il suo medico di base le darà tutto il supporto per la richiesta di visite e/o esami.
Naturalmente eviterei di continuare a "stressare" il retto: oltre a lesioni meccaniche si può incorrere in eventi infettivi ed infiammatori.
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia