Utente 543XXX
Buongiorno,sono una donna di 31anni,due mesi fa sono stata operata per ascesso perianale e mi è stato applicato un setone drenante.. nell'ultimo controllo proctologico (fatto ormai un mese fa)mi è stato detto che mi devo sottoporre ad altri due interventi,uno per abbassare la fistola rimettendo in sede un altro setone, e l'ultimo per chiudere il canale fistoloso.. essendo la posizione della fistola in una zona delicata, per evitare di diventare incontinente,han stabilito appunto questi due interventi.. il mio problema è che,dato che l'attesa sarà lunghissima (mi han addirittura parlato di mesi prima di esser chiamata per l'operazione) nel mentre ho dolori incredibili oltre che il disagio per le continue perdite di siero che sto attutendo con garze,ma da una settimana a questa parte ho notato una grande quantità di sangue e siero negli slip provenienti però dall'anno,senza contare che purtroppo mi trovo in difficoltà anche nel fare gas,sembra quasi che quest'ultimo esca dalla ferita dove ho il setone e fa un male assurdo ogni volta. È normale tutto ciò?sono normali le perdite di sangue?(consistenza chiara,quasi acquosa)sono molto a disagio e soprattutto impaurita,non han richiesto altri controlli proctologici prima degli interventi ma dato gli ultimi fatti credo sia meglio che io li richieda.grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il posizionamento del setone rappresenta una soluzione valida per permettere un più facile drenaggio dell'ascesso e favorire la formazione della fistola.
In seguito potrà essere trasformato, da drenante, in setone tagliente.
Questo sembra essere il programma previsto nel suo caso.
A distanza non abbiamo nessun elemento per poterle dire se questa è la soluzione migliore nel suo vaso e se tutto procede per il giusto verso.
Utile una visita di controllo.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 543XXX

Grazie mille per avermi risposto in così breve tempo. chiederò un ulteriore controllo proctologico in quanto appunto mi preoccupano le perdite di sangue che a distanza di due mesi dalla Intervento chirurgo per l'ascesso,sono iniziate pochi giorni fa..grazie ancora

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
Se lo desidera ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com