Utente 543XXX
Buongiorno.

Premetto che probabilmente la mia risposta sarebbe mi piu semplice da formulare post visionamento area in questione, ma dopo aver provato a prentoare appuntamento con mio proctologo, purtroppo non era disponibile.

Ho subito intervento chirurgico per eliminazione di ragade e fistola anale in date 05/04.

Ora dopo tre settimane, i punti sono caduti, non ho piu fastidi per i problemi trattati, sto pero avendo delle difficolta riguardante la cicatrizzazione del tessuto perianale.

E come se la parte sinistra, dove era stata applicato il punto, non si sgonfiasse e tornasse al "suo posto". Appare come una crescita cutanea, ma in realta e una parte della zona perianale.

Il dottore ha detto che si sarebbe risolto post caduta punti, ma fondamentalmente, pur applicando pomate, non vedo nessun risultato. Pensavo si trattasse di un ascesso, ma non mi ha dato nessuno problema/febbre.

Come posso procedere per la risoluzione di questo problema, ormai di carattere estetico? Devo applicare delle pomate cicatrizzanti? Purtroppo ho appuntamento con il mio proctologo solo il 13 Maggio..

Grazie per il vostro tempo.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrebbe ridursi di volume, ma potrebbe anche rimanere tale con l'aspetto di una plica cutanea più o meno dura.
A distanza non è possibile dirle altro.
Chiarirà con il suo proctologo.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com