Utente 386XXX
Buona Sera a tutti
Gradirei il parere di uno specialista proctologo su tale massa che mi è spuntata un paio di settimane fa. Al tatto risulta dura/turgida, rotondeggiante e dolorosa durante la palpazione e durante la costrizione dello sfintere anale. Dopo attività fisica assume un aspetto decisamente più turgido e gonfio. Allego delle foto via link in modo da non urtare la sensibilità di chi non è interessato
https://imgur.com/a/hnVdxTq
Preciso che poco prima della comparsa di questa massa (tuttavia non sono certo della correlazione temporale dei due eventi) ricordo di aver effettuato un forte sforzo di defecazione.
Consigliate la visita specialistica o si tratta di un'ematoma perianale/emorroide esterna?
Ho 22 anni e essendo eterosessuale la zona perianale non subisce alcuna sollecitazione diversa da quella della fisiologica defecazione. Non ho stipsi.
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non facciamo diagnosi su foto!
Neoformazioni con tali caratteristiche e colore necessitano di una diagnosi precisa per differenziarle da affezioni di una notevole gravità( melanoma perianale)
Non sarà il suo caso, ma è necessario che passi il messaggio di non affidarsi mai a diagnosi di presunzione di affezioni benigne fatte su foto ed a distanza.
Utile una visita proctologica.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com