Dolore addome altezza fegato

Buonasera sono una ragazza di 32 anni da due anni circa soffro di un problema ora vi spiego di cosa si tratta.
Io l’unica attività fisica che amo svolgere è una camminata veloce...purtroppo però non riesco ad essere costante perché problemi familiari mi hanno bloccato per 1 anno intero.
Già l’anno scorso ho iniziato un periodo in cui andavo a camminare tutti i giorni (o quasi) e dopo circa 10 minuti di camminata veloce iniziavo ad avvertire un dolore altezza fegato che diventava sempre più forte per l’intera ora di camminata e il dolore non si attenuava alla fine dell’attività fisica ma me lo portavo dietro anche nei movimenti quotidiani...il mio medico di base circa un anno fa mi prescrisse delle pasticche per il colon irritabile che devo dire mi fecero effetto e non avevo più questo dolore durante la camminata veloce...poi come accennato all’inizio per vari motivi familiari e personali (in quanto circa 3 mesi fa sono stata operata in laparoscopia di un cistoadenoma ovaio sinistro aderenze 2 focolai Endometriosici e un nodulo Endometriosico) mi sono dovuta fermare per circa 8 mesi nei quali questo dolore era sparito....una settimana fa ho ripreso la mia camminata veloce ed il dolore è di nuovo ricomparso ed ora mi fa molto male ripeto dalla parte del fegato anche per tutti i miei movimenti quotidiani e non solo anche quando sono seduta...avevo pensato di prendere nuovamente le pasticche che l’anno scorso il mio medico mi aveva prescritto ma prima ho preferito chiedere un consulto a voi.
Scusate se mi sono dilungata grazie.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,4k 948 12
Verosimilmente accumulo di gas legato all'intestino irritabile.
Prima di fare terapie autonome, chieda al curante!
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera innanzitutto grazie mille per la tempestiva risposta.Poi volevo chiederle secondo lei dovrei effettuare altri accertamenti per escludere cose più gravi?premetto che ho effettuato un’ecografia addome completo circa 3 mesi fa ed era tutto nella norma.Il mio medico curante lo scorso anno mi prescrisse colon life e devo dire che mi aveva eliminato il dolore.
In attesa di una sua risposta le auguro una buona serata.Grazie.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,4k 948 12
Segua i consigli del suo medico

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Il consiglio del mio medico a riguardo era solo la prescrizione di queste compresse per l’appunto...capisco che un consiglio a distanza è sempre complicato ma se era possibile saperne di più sarei stata più tranquilla.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,4k 948 12
Senza visitarla cosa le posso dire di più?

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]
dopo
Utente
Utente
Lei ha pienamente ragione ma volevo un consulto da lei se la cosa potrebbe essere qualcosa di più grave anche se io presumo che visto che sono due anni che ho questo dolore se era qualcosa di più grave probabilmente non ero ad oggi qui a raccontarlo...
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,4k 948 12
A distanza direi di no......

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore per le risposte e la pazienza le auguro una buona giornata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test