Utente 552XXX
Buongiorno in seguito a visita proctologica è emersa la presenza di numerosi condilomi endoanali circonferenziali di piccole dimensioni. Il chirurgo proctologo sostiene la necessita di una rapida escissione da eseguirsi mediante anestesia spinale e rimozione mediante bisturi e cauterizzazione successiva stimando una tempistica di circa un ora. Ritenete corretta la tecnica o troppo invasiva e quindi preferendo laser o dtc ecc? Ci sono alte possibilità di stenosi data la circonferenzialita dei condilomi? Lo specialista interpellato non ha però possibilità di operare sino a settembre quindi mi ha consigliato di valutare alternative. Sono realmente a così rapida diffusione? Un mese di attesa cosa può comportare? Mediante accesso al pronto soccorso non può essere eletto ad intervento di urgenza? Il tempo di recupero per il ritorno al lavoro in quanto si potrebbe stimare?
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Corretto.
Prima possibile direi.
Tempi di ripresa abbastanza rapidi.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 552XXX

Grazie mille. Ma se per questioni di spazi operatori dovessero passare settimane quale sarebbe il rischio?? Proliferazione o modificazioni in senso negativo?? Considero una settimana a letto e poi lavoro?? Con tutti i fastidi del caso chiaramente. Intendo giusto il periodo iniziale peggiore. Grazie

[#3] dopo  
Utente 552XXX

Chiedo cortesemente se potete darmi una risposta relativamente le tempistiche. Potessi decidere farei domani mattina ma il quadro che in parte è emerso è di poca disponibilità in termini di sale operatorie ecc. Quali sono i rischi di un ritardo nella rimozione nell'arco di un mese ad esempio? Che rischi corro? Non può essere considerato urgenza? Sarà molto invasivo come intervento?? Grazie

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non è un'urgenza ma prima si fa meglio è.Non è invasivo.Credo sia opportuno faccia riferimento a chi la segue personalmente.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it