Utente 552XXX
Buonasera, lunedì di due settimane fa ho iniziato il trattamento con il vermox in quanto la sera prima mi ero accorta della presenza di dei vermetti bianchi nelle feci e intorno all'ano. Ho preso due compresse al giorno per tre giorni e poi ho ripetuto il trattamento lunedì di questa settimana (quindi 2 settimane dopo, come indicato dal mio medico). Oltre a questo sto prendendo degli integratori alimentari, che tra le varie cose dovrebbero aiutarmi a defecare spesso, in quanto sono un po' stitica.
Qualche giorno fa ho fatto molta fatica a defecare, sentivo un bruciore davvero molto acuto e pulendomi ho visto delle macchie di sangue, che poi si sono sparse anche sulla biancheria. Qualche ora dopo ho defecato di nuovo e era ancora presente del sangue. I 2 giorni successivi non è più successo, ma è da ieri (mercoledì) che avverto prurito nella zona anale e non capisco se sia una ricomparsa dei vermi (il problema sembrava risolto, e inoltre non li vedo nella biancheria intima o quando mi pulisco o quando faccio lavaggi, mentre 2 settimane fa li vedevo chiaramente) o se si tratta di un'irritazione dovuta alle perdite ematiche. Oggi sono stata dal medico che mi ha visistata e ha visto che ero un po' arrossata, ma non ha saputo dirmi di che si tratta. Mi ha prescritto una pomata.
Sono molto preoccupata dal fatto di non sapere cos'ho e questo fastidio sta incidendo sulla mia vita universitaria, lavorativa e soprattutto di coppia, in quanto mi fa sentire costantemente a disagio.
Può davvero trattarsi di una reinfestazione anche se la scorsa settimana i vermi erano spariti, ho appena finito il secondo trattamento e non sono visibili come alla prima infestazione?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto più probabilmente si tratta di irritazione emorroidaria.
Si faccia controllare da un gastroenterologo.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 552XXX

Grazie mille dottore. Scusi se la disturbo di nuovo, ma a distanza di qualche giorno pur avendo fatto la cura con la pomata antibiotica, ho ancora prurito. La pomata aveva alleviato il fastidio, ma appena ho smesso col trattamento il prurito è tornato. Ora sento ancora fastidio, non è proprio prurito, ma è più un senso di pesantezza (come se dovessi evacuare, ma senza avere lo stimolo vero e proprio). Ho notato qualche sera fa guardandomi allo specchio un puntino bianco all'interno dell'ano e pensando si trattasse dei vermi sono stata in guardia medica perché mi visitassero. Mi hanno detto che non c'erano vermi e che sentendo prurito avrebbero dovuto sicuramente vederli ispezionando la zona. Stasera ho guardato la zona e c'è sempre questo puntino, ma niente vermi. Inoltre non li vedo né nella biancheria alla mattina né facendo lavaggi al bidet né nelle feci (in guardia medica mi hanno detto di osservare le feci per confermare o meno la presenza). Ora le chiedo, dato tutto ciò è possibile che siano ancora i vermi? Scusi se le chiedo nuovamente ma sono terrorizzata dal pensiero che possano essere tornati e in più questo prurito che non va via mi manda molto in agitazione.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non posso che rispondere:
Molto più probabilmente si tratta di irritazione emorroidaria.
Si faccia controllare da un gastroenterologo.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia