Utente 555XXX
Buongiorno,
Volevo chiedere un consulto a Voi esperti, in attesa di una visita medica.
In pratica, circa 40 giorni fa, ho sofferto di ragadi anali curate con pillole e pomata. Ogni volta che vado in bagno ho piccoli dolori nel momento della defecazione, ma senza fuoriuscita di sangue (rispetto a come accadeva con le ragadi).
Da circa 5 giorni ho notato una pallina di colore biancastro di 3/4 mm di diametro a ridosso dell’ano e fuoriesce anche dall’ano, al tatto è abbastanza solida. Nei primi giorni mi ha causato fastidio, ad oggi molto meno fastidio quasi inesistente, ma mi sta causando prurito.
Volevo chiederVi cosa potrebbe essere e se c’è bisogno di preoccuparmi?
Grazie mille per la disponibilità.
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, molto probabilmente si tratta di una marisca anale, che non è altro che il tentativo di cicatrizzazione della ragade stessa. Se dovesse continuare il fastidio comunque si faccia visitare dal proctologo.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 555XXX

Buonasera Dottore,
volevo avvisarLa che non ho più dolore, ne fastidio e nemmeno prurito, ma questa pallina c’è ancora, anche se di un minimo ridotta. Come mai? C’è bisogno di tempo oppure c’è bisogno di un’operazione?
Grazie mille della risposta e scusi il disturbo.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Come le ho spiegato è una marisca, quindi come le cicatrici per asportarla occorre un piccolo intervento, ma non rappresenta solitamente un problema sul quale intervenire, se non per un motivo estetico.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza