Utente 557XXX
Salve, buongiorno.
Sono una ragazza di 20 anni e da circa quattro giorni, dopo un lungo periodo di stitichezza (circa due settimane) dovuto a ciclo mestruale, dopo un' evacuazione con un leggero sforzo mi sono accorta di una protuberanza nei pressi della zona esterna dell'ano, piccola, con una forma allungata dello stesso colore della pelle non tendente al viola e né al rosso. Non mi reca nessuna tipologia di fastidio, non dolore, non prurito, non sanguinamento, nemmeno durante l'evacuazione, nessuna difficoltà nel sedermi. In questi giorni, ho applicato la crema "neofitoroid" che avevo già in casa, senza però avere nessun risultato. Stamani ho provato a mettere del ghiaccio e a risentire la protuberanza ma senza grandi risultati. È possibile che si tratti di un' emorroide al terzo stadio? Oppure c'è la possibilità che rientri da sola? Non ne ho mai sofferto in precedenza e in tutta sincerità non so neppure se è un qualcosa presente da più di quattro giorni. In questi giorni sto cercando di bere molta acqua. Cosa mi consigliate di fare? Oltre che a consultare il mio medico di famiglia che per una serie di motivi non posso consultare. Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere una marisca, farei senza urgenza una visita proctologica per una diagnosi corretta. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it