Utente 570XXX
Salve dottore, sono uno studente fuori sede all estero, da un 3 anni soffro di problemi allo stomaco che comprendono dolori addominali e sensazione di gonfiore allo stomaco con feci che diventano molto flaccide con scariche molto frequenti. L anno scorso giugno/luglio 2018 ho effettuato esami delle feci, celiachia e ecografia all addome tutti gli esami hanno dato esito negativo. Questi dolori non sono scomparsi con il tempo ma compaiono per periodi di una settimana una tantum credo che tutti ciò sia influenzato anche dal mio stato emotivo molto ansioso in quel periodo.
Il medico dopo gli esami mi suggerì che potesse essere colite ma in seguito non indagammo in quanto i sintomi scomparvero dopo un po’. Ora sono studente all estero è son due giorni che ho dolori (sensazione di gonfiore) con alterazione delle feci dopo aver preso un oki per problemi alla gamba, ora quel che mi allarma e che stamattina ho trovato sangue nelle feci e continuo ad andare al bagno espellendo muco bianco e non feci. Sono andato al medico de pronto soccorso per chieder un consulto e mi hanno detto di aspettare e vedere se continuo ad aver sangue nelle feci e in quel caso tornare.
Ora la mia domanda è mi devo preoccupare? Come dovrei agire?

[#1]  
Dr. Marco Catani

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
buongiorno, il sistema che stiamo utilizzando ha dei grossi limiti.
ha fatto e sta facendo le cose giuste.
si è rivolto al medico il quale le ha dato delle indicazioni precise e corrette.
si tranquillizzi e esegua i controlli suggeriti.
aspettiamo e vediamo
mi tenga informato
cordiali saluti
Marco Catani
http://www.marcocatani.it
Il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale