Utente 574XXX
Buonasera.

Sono una ragazza di 19 anni.

Da un mese circa ho una protuberanza che esce dall'ano.
Mi sono accorta della sua presenza dopo aver scaricato (con molta fatica, soffro di stitichezza da sempre) e dopo essermi fatta la doccia.
Non mi provoca dolore o prurito, so della sua presenza semplicemente perché quando mi lavo la sento.
È di piccole dimensioni, alcuni giorni è leggermente più grande ma si parla di millimetri.
Non ha mai sanguinato.

Non mi era mai capitata una cosa del genere, quindi non so come comportarmi in merito.
Ci sono delle soluzioni a riguardo?
Per esempio delle pomate, che si possono prendere in farmacia, o è necessaria una visita dal medico curante?

Ringrazio in anticipo per la risposta.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non è corretto fare prescrizioni, probabilmente quello che descrive è un ematoma perianale, vaso venoso dove si è verificata una trombosi.
Questo richiede settimane per riassorbirsi.
Utile un controllo proctologico per una conferma, per una terapia e per ricevere tutti i consigli necessari per gestire questo ed eventuali problemi emorroidari associati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com