Utente
Salve, ho quasi 40 anni, 1, 79x60kg un pò sedentario, premetto che andavo sempre bene di corpo, da circa una settimana mi sono accorto che dopo aver defecato (feci caprine) ho sentito un'escrescenza intorno all'ano, un gonfiore per più della metà della circonferenza diciamo a U rovesciata.
Non ho dolori particolari, o sangue, a volte nella giornata una senso di pesantezza a volte no, piccolissimi fastidi, ma tanta preoccupazione (sono un tipo ansiosissimo e stressato).

4 giorni fa sono andato dal medico di base che secondo lui è una vascolarizzazione (emorroidi) e mi ha dato la preparazione H, ma non mi ha detto altro.
Ad oggi sempre feci caprine, un senso di stitichezza e pesantezza e sempre ano gonfio identico come prima.
Circa un minuto dopo aver defecato l'ano torna normale.

Per questa stitichezza (è nata con il problema) ho aumentato l'apporto di fibre, yogurt, prugne secche, succhi di frutta, frutta, verdure, ma ancora non fanno effetto.

Se sono emorroidi passano da sole?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! Sono vasi emorroidari che si gonfiano al momento della defecazione.
Il fenomeno si potrà ridurre modificando la consistenza delle feci.
I provvedimenti adottati sono condivisibili.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la veloce risposta Dottore, sono un pò più sollevato.
Ma è un problema, diciamo transitorio? i vasi possono tornare alla normalità?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrà ripresentarsi in occasione di feci dure e di assunzione di cibi e bevande irritanti.
Per quando riguarda i vasi, molto dipende dal danno che hanno subito.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, per vedere i danni che hanno subito consiglia di fare una visita proctologica? Una risonanza magnetica (rx defeco) può essere utile?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Una visita proctologica con ano-proctoscopia sarà più che sufficiente.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente
Ok grazie dottore, prenoterò una visita a breve!

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore, in attesa di effettuare la visita, il medico mi ha dato il movicol 1 bistina al di fin quando non andavo più regolare.
L'ho preso per 8 giorni e sembrava andassi meglio, cmq feci sempre a "pezzi" ma non dure come prima, e il gonfiore c'è sempre, a volte minore.
Ora è il 3 giorno che non prendo movicol e anche se vado in bagno ogni giorno ieri sono tornato un pò stitico e con un gonfiore aumentato.
Eppure la mia dieta è cambiata esempio ieri:
Mattina 1 bicchiere di acqua a digiuno, latte (scremato) miele orzo, biscotti integrali, 2/3 prugne secche, spuntino 1 frutto, pranzo pasta pomodoro o minestra fagioli/verdure + insalata cruda/cotta+ pane integrale, carni bianche/pesce. spuntino 1 frutto (kiwi), cena sempre verdura, poca carne, olive e 2 cucchiaini di olio a pranzo e a cena, tisana la sera.
per la dieta posso fare altro?
La preparazione H anche devo continuare a usarla? non vedo dia benefici se non quella magari di unguento x far scivolare meglio le feci.

[#8]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Segua i consigli del suo curante.
Con la visita proctologica si vedrà che cosa eliminare o aggiungere.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com