x

x

Problemi all'ano

Mia moglie ha un accrescimento lungilineo di circa 2 mm di spessore e lungo circa 1 cm di carne rosa morbida disposta parallelamente alle frastagliature anali ( non so come definirle diversamente ) e non da fastidio sino a quando, mediamente 3-4 volte l'anno, si gonfia diventando una pallina non sanguinante ma dolorosa, che dura circa una settimana. Lei usa una pomata all'ossido di zinco 2 volte al giorno al verificarsi di questo fastidio. Di cosa si tratta ? La terapia è corretta ?
Grazie
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,9k 315 5
Potrebbe essere semplicemente una marisca.Una visita coloproctologica chiarirà definitivamente il problema.Saluti Dott.Giuseppe D'Oriano

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve, La ringrazio per aver risposto alla mia richiesta di consulto.
Segnalo anche che il problema sembra venir fuori in presenza di stitichezza.
Se si trattasse di una marisca quale terapia potrebbe essere adatta ?

Cordiali saluti
[#3]
Dr. Attilio Nicastro Chirurgo d'urgenza, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente 461 5
Caro utente,
la presenza di piccole imperfezioni del profilo anale sono frequenti soprattutto nelle donne che hanno partorito. Tali problemi possono essere causati anche da piccoli prolassi mucosi o ectasie delle vene emorroidarie che, come lei ha specificato, possono diventare sintomatiche nella stipsi. Una visita proctologica ed una videoproctoscopia digitale sono indicati per la risoluzione diagnostica a seguito della quale lo specialista sicuramente saprà darle una adeguata terapia.
Cari saluti
Dott. Attilio Nicastro

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio