Utente 382XXX
nelle ultime 2 settimane ho notato la presenza di una pallina di carne vicino all'ano...è dura, ma non fa particolarmente male, direi che è più antiestetica,ma, comunque, preoccupante...
credevo fosse un emorroide o qualcosa di simile o che fosse legata alla mia perenne stitichezza, ma visto che non accenna ad andare via mi sto preoccupando... spero possiate aiutarmi...
vi ringrazio anticipatamente..

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, solo la visione diretta di questa formazione può orientare. La possibilità più probabile è che si tratti di un nodulo emorroidario trombizzato, anche se difficilmente potrebbe essere del tutto asintomatico.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2]  
Dr. Attilio Nicastro

28% attività
0% attualità
12% socialità
LECCE (LE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)
LATINA (LT)
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Cara Utente,
la presenza di tumefazioni anali non sempre corrispondono alla presenza di emorroidi. Infatti se queste "palline di manifestano ai lati dell'ano è possibile riferirle ad emorroidi, se invece compaiono davanti, verso la vagina, possono essere dovute ad un prolasso mucoso (tipico nelle stipsi e dopo le gravidanze), se compaiono posteriormente possono essere dovute alla presenza di una ragade. Questa descrizione sicuramente sommaria e superficiale legata al tipo di comunicazuione che stiamo adottando, è stata necessaria solo per farle capire la necessità di sottporsi ad una visista specialistica che, completata con la videoproctoscopia digitale, permetterà una giusta diagnosi e indicherà una adeguata terapia (anche nella risoluzione della sua stipsi).
Auguri
Dott. Attilio Nicastro
www.attilionicastro.it