Utente
Buonasera dottori, quali sono i polipi, sotto la linea dentata, concomitanti a quelli intestinali?


Grazie mille e buona giornata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna relazione e ho l'impressione di aver già risposto ad una simile domanda

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Le scrivo perchè ho letto su un post che un suo collega parlava di polipi anali concomitanti a polipi colici e non riesco a capire cosa si intende.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Intendeva dire che ci possono esserci polipi anali e polipi del colon, ma si tratta di due patologie diverse...Si tratta solo di una circostanza e non di una naturale evoluzione o associazione.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
ah grazie ho capito! come per dire che una persona fa un'anoscopia e in quella zona non trovano nulla ma non possiamo sapere,ovviamente, se non ci sia qualcosa sul retto ecc..
Ho capito la ringrazio!!! e buona domenica

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proprio così. Buona domenica
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottore, a tal proposito le voglio spiegare la mia situazione. Ho fatto svariate visite proctologiche di cui tutti i dottori solo su una cosa erano d’accordo, sul fatto che non devo fare ulteriore accertamenti però con pareri discordanti sul fatto dell'ano:
Il primo mi dice che a 2 cm dal margine anale ci sono due condilomi.
Il secondo dice che non ho niente.
Il terzo nuovamente condilomi, sempre a 2cm, ma da due diventano tre.
Il 4 dice che condilomi non ne vede, ma vede una formazione millimetrica (sempre a 2cm)che poteva sparire e che al limite dopo un mese mi avrebbe levato.
Poi sono andato nuovamente da quello che mi aveva detto che non c’era niente e mi ha riconfermato...
a chi devo credere a quello che ha detto che non c’è niente ?perche il mio sospetto è che a questi due cm dal margine anale non c’è niente ma i dottori vedendomi agitato se ne approfittano.
Considerate anche che a due pronto soccorsi ho anche avuto due esplorazioni digitali con dito di cui una dottoressa che me l’ha effettuata è gastroenterologa e non ha rilevato niente.
Posso stare tranquillo?
È possibile che ci sono dottori privati che se ne approfittano e ti trovano il problema ?perche a questo sembra essere palese la cosa
Ho fatto tutta queste visite perché mi ero fissato con le feci e perché sono molto pauroso di tutto
A questo punto non per un vero motivo