x

x

Prolassectomia meccanica / longo

Buongiorno,

sapreste dirmi la differenza fra una prolassectomia meccanica e il metodo longo per la risoluzione del prolasso rettale e emorroidario?


il proctologo mi ha fatto capire che sono 2 metodi simili ma diversi però non ho ben capito la differenza.
mi pare che tutti e due vadano ad effettuare una resezione del retto.


grazie.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Entrambi utilizzano una suturatrice taglia e cuci.
Nessuna differenza sostanziale, solo che le cucitrici possono essere di marca diversa e di misura diversa da quella utilizzata da Longo, ma la tecnica è la stessa.
Si! entrambi resecano la porzione prolassata del retto.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie per la risposta, ma per i prolassi lievi/moderati è possibile utilizzare tecniche che non prevedono resezione.

Tipo HPS

O THD (ma questa immagino sia solo per i prolassi emorroidari)

Ci sono altre tecniche oltre a queste due che non prevedono resezione?

grazie.
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Si! ne esistono delle altre ma sono sempre tecniche di pessia con plicatura della mucosa rettale, anche queste si differenziano solo per il tipo di dilatatore anale utilizzato(HPS, ERODe etc)) ed, come lei aveva accennato, utili per prolassi rettali "lievi" responsabii di malattia emorroidaria.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4]
dopo
Utente
Utente
grazie,

quindi ricapitando abbiamo:

intervento con resezione del retto
PROLASSECTOMIA MECCANICA (simil LONGO con una sola suturatrice)
STARR (doppia suturatrice per prolassi più evidenti)

intervento senza resezione del retto
PROCTOPESSIA (HPS, EDOR etc)

mi puo' confermare? e mi può indicare se ci sono altri interventi che si differenziano nella sostanza dai due sopra indicati?

grazie mille.
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Le diverse tecniche non sono state messe a punto per poter essere scelte dal paziente ma per trattare prolassi di diversa entità ed asimmetria. Un elenco a poco le servirebbe.
Questo sito non è fatto per soddisfare curiosità.
Se lei ci espone il suo problema potrei indicarle quali sono gli interventi più adatti nel suo caso.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6]
dopo
Utente
Utente
si mi scusi,

io ho un prolasso lieve/ moderato con piccolo rettocele anteriore e posteriore ( cito referto defecografia)

mi spaventano molto i metodi con resezione perchè restringono l'ampolla rettale e di conseguenza rivoluzionano le abitudini di defecazione.

Avendo già un intestino non stabilissimo non vorrei ritrovarmi ad avere urgenza defecatoria più volte al giorno e tenesmo.

per questo cercavo di capire se vi erano delle alternative alla resezione rettale.

grazie.
[#7]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Comprendo le sue preoccupazioni.
Ma anche gli interventi di "plicatura" restringono
l' ampolla rettale, o meglio come tutti riportano
l' ampolla rettale alle dimensioni precedenti alla formazione di "allargamenti"(rettocele); l' urgenza, purtroppo, è un disturbo passeggero che accompagna tutti gli interventi sull' ano retto ed anche quelli di plicatura.
Quello che ha omesso è la sua sintomatologia ed il perché ha eseguito la defecografia.
Se desidera ulteriori chiarimenti riporti i suoi sintomi ed integralmente il referto defecografico.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#8]
dopo
Utente
Utente
Si, ho eseguito la defecografia perchè ho dei fastidi rettali quali senso di peso, bruciore e strane sensazioni interne (come di qualcosa di viscido all'interno ma con ano asciutto)

Le riporto l'esito della defecografia:

regolare opacizzazione del retto e della porzione distale del sigma che presentano regolare morfologia: nei limiti l'ampiezza dell'ampolla rettale.
In posizione di semiortostatismo in condizioni di riposo il piano perineale è normoposizionato con angolo ano-rettale nei limiti. dopo contrazione lieve risalita della giunzione ano-rettale per discreta contrazione volontaria.
dopo manovre di ponzamento e durante la defecazione si osserva regolare ampliamento dell'angolo anorettale, piccolo rettocele anteriore e posteriore ed intussuscezione retto-rettale al terzo distale.
Completo svuotamento dell'ampolla rettale al termine della defecazione.

Cosa ne pensa?
grazie.
[#9]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Se non è presente una patologia emorroidaria, associata al suo prolasso, avrei delle perplessità sulla correzione del prolasso.
I suoi disturbi potrebbero non essere collegati a questo.
Utile un' anoproctoscopia.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. d'Oriano,

si sono presenti emorroidi di 1/2 grado che però non hanno mai sanguinato e non mi danno particolare fastidio.

Anche io sono scettico che i miei problemi (senso di peso, bruciore e strane sensazioni interne (come di qualcosa di viscido all'interno ma con ano asciutto)) siano da addebitare al prolasso esistente, ma ho fatto già 6 anoscopie e una colonscopia e non è emerso nulla di rilevante.
L'anoproctoscopia potrebbe dirmi di più?

grazie.
[#11]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Si!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. D'Oriano,

le sue perplessità sull'eventuale correzione del prolasso si basano sul fatto dello "svuotamento completo dell'ampolla rettale al termine della defecazione"?

Ritiene trascurabili i piccoli rettoceli anteriori e posteriori e l'intussuscezione retto-rettale al terzo distale?

grazie.
[#13]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,8k 315 5
Si! Del tutto trascurabili.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio