Utente 314XXX
salve,volevo esporvi una mia domanda,qualke giorno fa mi sono stati diagnosticati dei condilomi sul pene precisamente sulla parte di pelle ke verrebbe asportata in caso di circoncisione (quella ke copre il glande in pratica).La zona è stata già trattata con crioterapia ma ho un problema.Ogni giorno quando effettuo la pulizia delle parti intime escludo sempre quei piccoli cm ke è stata trattata xkè nn so se posso farlo,anke lavando il glande ho evitato di farci andare acqua sapone ecc.Siccome ha già fatto le crosticine,a parte il dolore quando tiro la pelle verso giù x lavare il glande,vorrei sapere se posso procedere alla pulizia anke della parte trattata visto ke nn so se devo aspettare ke le crosticine siano andate via da sole,oltre il dolore ke provo quando striscia anke nei slip con dei semplici movimenti.Grazie l'eventuale illuminazione e buona pasqua a tutti!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non solo la pulizia ma necessariamente la MEDICAZIONE QUOTIDIANA.

non le è stato consigliato dal terapeuta ??
saluti.

Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 314XXX

x il momento sto usando una crema di nome crystacide ke favorisce la cicatrizzazione della parte iniziata a usare sin da qualke ora dopo ke ho fatto la crioterapia,praticamente quando ancora era gonfio.riguardo il fatto di "mettere mano" alla zona trattata nn è mi è passato di mente xkè gli ho fatto altre 1000 domande e mi è sorto il giorno dopo il dubbio visto ke avevo le crosticine ed era difficile mandarlo giù xkè nn volevo ke magari si riaprissero e magari essere punto e accapo,oltre il dolore provato.Cmq la medicazione la faccio 2 volte al giorno in alcuni casi anke 3 (come da foglietto illustrativo).Ora devo andarci fra circa 2 settimane x fare altri controlli e vedere se è necessario effettuare un altra seduta di crioterapia prima di passare alla crema x contrastare il virus.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Gentile paziente,
aggiungerei agli ottimi consigli del Dr. Laino, quello di utilizzare un topico un pò più grasso, sì da aiutare l'eliminazione delle crosticine; il Crystacide è un ottimo prodotto ma non abbastanza grasso date le necessità del caso.
In bocca al lupo con la sua terapia!
Dr. Mocci
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 314XXX

gentilissimi dottori ritorno qui x esporvi un problema.Giovedì scorso ho iniziato la terapia con aldara e fin qui tt ok.Qualke giorno prima di iniziare la terapia avevo sintomi influenzali e ho provveduto usando zerinol e i problemi sn scomparsi.Sabato (ke era anke secondo giorno di terapia) ho avuto anke un rapporto con la mia ragazza (ovviamente protetto),sempre di notte mi si sn sviluppati dei sintomi influenzali assurdi,avendo difficoltà anke a premere il pedale della frizione a causa dei brividi lungo tt il corpo.La domenica avevo la febbre circa a 37.lunedì poi nn ne avevo +,di mattina verso le 11 circa ho messo aldara e di pomeriggio sono uscito in auto x cause di forza maggiore,alla sera di nuovo febbre e guardando il pene ho notato ke era piuttosto gonfio,avendo persino difficiolta a ritrarre il prepuzio suscitandomi dolore e bruciore insieme.Forse è una conseguenza ke il 2° giorno ho usato una quantita eccessiva di crema?xkè nn c sn stato molto attento.Il fatto della febbre ho letto ke può essere un effetto indesiderato,ma è un effetto ke si presenterà a ogni utilizzo oppure si manifesterà solo all'inizio fin quando il corpo nn si sarà abituato al principio attivo?xkè se nn fosse così nn posso stare 2-3 giorni a casa x ogni volta ke applico la crema.la febbre ke ho è un pò strana xkè in questo momento ho una temperatura normale,solo ke ho in certi momenti come delle caldane.x curare il gonfiore,devo aspettare ke passa da solo oppure posso metterci del comune ghiaccio x velocizzare la cosa?il mio specialista mi disse di usarla 3 volte la settimana,ma visto qll ke è successo,e magari è la crema in se ke mi fa questo effetto se scendessi a 2 applicazioni alla settimana???in attesa di una vostra risposta mi porgo i miei più cordiali saluti