Utente 384XXX
Gentilissimi medici,
sottopongo alla Vs attenzione il mio problema. In un periodo di quasi quattro anni mi è capitato raramente, due o tre volte, che si formasse una piccola macchia rossa a forma di mezzaluna sul glande. Questa, non procurando nessun tipo di fastidio, scompariva naturalmente, senza particolari accorigimenti -tranne la normale igiene quotidiana-, dopo tre o quattro giorni. Cosa può essere?
Vi ringrazio anticipatamente.
GS

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

un problema che si verifica 2-3 volte in 4 anni, probabilmente o non è un problema o è una situazione sottostimata dalla sua (giustamente non specialistica) osservazione.

la "mezzaluna", in dermatologia dice parecchie cose, dalle patologie anulari (granulomi anulari) a quelle sclerotiche come il Lichen sclerosus e la Morfea (con il classico "lilac ring") a molte altre situazioni (anche allergiche come alcune forme di "eritema fisso da medicamenti").

in virtù del fatto che il glande può essere teatro di patologie non solo VENEREOLOGICHE ma anche Dermatologiche, non posso non inviarla a consulto specialistico in questo senso.

Cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it