Utente 424XXX
Salve, sono un ragazzo di 15 anni e sono affetto da questo problema molto comune.
Hanno iniziato a uscirmi piccoli brufoletti da circa 3 anni e mezzo.
Ho effettuato diversi cicli di cure in questo arco di tempo: all'inizio, sotto consiglio di un dermatologo di Salerno, ho cambiato nel giro di 6 mesi due blocchi di più detergenti e creme per il viso, tra cui Exfoliac, Zynerit e altri.
Allora l'acne era ancora lieve e l'effetto era abbastanza evidente.
Da un anno a questa parte l'acne ha incominciato a peggiorare, coprendomi la maggior parte del viso di brufoli e lasciando segni sottopelle di alcuni di quelli scomparsi.
Inutile dire che la situazione mi ha creato e mi crea enormi disagi, così verso Novembre dello scorso anno ho consultato il primario di Dermatologia dell'Università di Napoli che mi ha prescritto un farmaco a base di Isotreinoina (non ricordo il nome) in combinazione con un detergente.
Nonostante i fastidi per la pelle secchissima ho continuato la terapia per 2 dei 3 mesi stabiliti, sospendendola però a causa degli effetti collaterali molto marcati come altralgia, fortissimo mal di schiena e sensazioni di malessere generale che mi penalizzavano moltissimo in quanto praticante di diverse attività fisiche per un totale tra le 8 e 11 ore settimanali.
Quella terapia a base di Isotreinoina sembrava funzionare, seppur con benefici lievi.
Sono un soggetto allergico, anche se dopo aver effettuato i test allergici non è risultato nessun'allergia a farmaci che avevo assunto.
Quest'estate dopo un periodo di circa 2 settimane di esposizione al sole quasi continuata, una volta tornato dalle vacanze, che mi avevano portato un grande miglioramento, l'acne è ricomparsa in forma ancora più grave.
Cosa mi consigliate?Una visita dall'Endocrinologo per eventuali disturbi ormonali?

I miei ossequi.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro ragazzo,

o sei stato male informato o non ti è stato chiaro il concetto terapeutico:

la terapia impostata - isotretinoina per os - ha una durata di 6 mesi e non di tre, tantomeno di 2.
nei primi 1-2 mesi è possibile anche un peggioramento.

pertanto devi rideterminarti assieme alla tua famiglia, con il dermatologo.

se esistono gravi limitazioni all'uso di questo farmaco o se non indicato, ti consiglio di farti informare sulla LUCE PULSATA CON MANIPOOI ACNE, che ben si sposa a terapie tradizionali.

DOTT. LAINO,
RICERCATORE DERMATOLOGO; ROMA
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Grazie per la tempestiva risposta.
Magari mi sono spiegato male io: il medico mi aveva prescritto 3 mesi di cure, con analisi post trattamento per verificare eventuali allergie o effetti sull'organismo e con un'altra visita dopo questa prima parte di ciclo, per eventualmente continuarle nel caso fosse tutto a posto.
Purtroppo però non ho potuto portare a termine nemmeno il primo ciclo a causa degli effetti collaterali.