Utente 188XXX
Buonasera sono un ragazzo di 18 anni e in questi giorni ho problemi di screpolazione del glande....
Allora partiamo dal fatto che il mio glande non è mai rimasto scoperto nelle mutande...giorni fa avendo il frenulo poco poco gonfio ho preferito lasciarlo fuori per un paio di giorni...ora non essendo abituato al contatto ed allo strofinare con l'intimo faceva male ora non più...questa screpolazione può essere dovuta al fatto che il glande ha creato una "membrana" per lo stofinio con l'intimo oppure è qualcosa di più granve?
mi sono accorto di questo perchè era un po secco,rugoso...poi toccandolo o visto che si stava scepolano (perdeva pelle) e notando che non mi fa più male ho pensato a ciò...
e se si può sapere anche in quanto, e come dovrebbe passare..
Ringrazio in anticipo per le risposte---

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Effettivamente la secchezza può essere dovuta a queste cause esterne.
In tal caso una blanda idratazione risolverà la cosa.
Altrimente è necessaria la visita dermatologica.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 188XXX

ma secondo lei entro quanto potrebbe passare?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Come detto dal collega, non si può ipotizzare una prognosi se prima non si fa una diagnosi : se il sintomo persiste e nella ipotesi di una balanite balanopostite da diagnosticare, il miglior metodo e' appunto la visita dermo venereologica.

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it