Utente 194XXX
Gentile Dottore,
ho da sempre problemi di allergia (essenzialmente acari ma anche a tante altre cose), che mi si aggravano in alcuni periodi dell'anno e che tengo più o meno sotto controllo con antistaminici, creme lenitive varie e quando serve cortisone. Ultimamente sono preoccupato per il mio cuoio capelluto, da cui si staccano "pezzetti" di pelle bianca e secca (come d'altronde mi capita nel resto del corpo). Dopo il lavoro tengo anche corsi di spinning, col risultato che mi trovo a dover lavare i capelli ogni sera o quasi.. Ha qualche consiglio da darmi per il mio problema?
grazie per la cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Dalla seborrea, alla dermatite seborroica alla sebo-psoriasi alla psoriasi, tutto e' possibile citando alcuni casi generici.

Il miglior consiglio e' quello di trovare il tempo anche per una visita dermatologica finalizzata alla valutazione del suo cuoio capelluto.

Cari saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 194XXX

la farò senz'altro, la ringrazio per il gentile consiglio