Utente 375XXX
Gentili dottori,

ho la pelle molto secca, soprattutto nella parte delle gambe. Mettevo abitualmente una normale crema corpo per idratare, che ho recentemente abbandonato per passare a prodotti più naturali e in questo caso all'olio di mandorla dolce puro.

Attualmente lo sto applicando su piedi, gambe, collo, spalle e seno, tutti i giorni mattina e sera a pelle asciutta. Ho sentito dire però che se non va bene metterlo a pelle asciutta perchè, provocherebbe l'effetto contrario e non idraterebbe la pelle, oltre che non va messo "troppo spesso".

Vorrei sapere se posso continuare ad usarlo come idratante a pelle asciutta.
Successivamente intendo alternare e provare anche l'olio di Karitè, Argan o Jojoba e mi chiedevo se anche questi possono essere usati mattina e sera sulla pella asciutta.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente
La informo che il solo olio diqualsiasi genere NON idrata la pelle: piuttosto la unge.

Per provocare il fenomeno della idratazione e' necessaria una emulsione olio in acqua O/A in grado di legarsi chimicamente alla barriera cutanea.

In caso di xerosi (secchezza) marcata bisogna utilizzare prodotti associati ad urea acido salicilico ed altre sostanze "decappanti" lo strato corneo ispessito.

Applicando olio su pelle bagnata si può provocare una emulsione Olio in acqua con basso potere idratante.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it