Utente 167XXX
buongiorno,
non è la prima volta che scrivo qui, spero dunque di trovare un pò di conforto e qualche risposta. da qualche tempo soffro di ricrescita lenta e dolorosa delle unghie degli alluci. ho iniziato con quella sx, che tra una cosa e l'altra mi porto dietro da due anni ormai..poi lo scorso inverno si è ammalata anche la dx..subito non ci ho dato peso, l'unghia della sx aveva ripreso a crescere la scorsa estate appena indossate le scarpe aperte, poi lo scorso inverno richiusa nelle scarpe la crescita si ferma..la mia dottoressa di famiglia dice di non preoccuparmi..mi faccio vedere dalla mia dermatologa, mi riscontra unghie traumatizzate da scarpe errate (mettevo spesso scarpe che mi premevano sulla punta e quindi sull'unghia) e mi prescrive una cura, la faccio e la dx riprende a crescere, mentre invece la sx inizia a diventare scura in un lato alla base del letto ungueale..fino a che qualche settimana fa noto pus e sangue, poco dolore, o gonfiore circostante, ma cmq sanguina..mi faccio vedere dalla dottoressa di famiglia, dice che ho una infezione del letto ungueale, mi prescrive una crema e una polvere streptosil se non erro, in più pediluvi di acqua e sale, li faccio, metto la crema e la polvere per 10 giorni e si forma come una specie di crosticina gonfia che appena bagno però fa un pò di pus, ma dolore non ne ho..fino a questa mattina in cui mi reco di nuovo dalla dermatologa e decido di fargliela vedere. mi dice che ho un granuloma e decide di bruciarmi la parte con il laser, mi prescrive gentalin crema e betadine per almeno 15 giorni tenendola bendata qualche giorno, mi dice inoltre che se non guarisce si vede costretta ad asportare l'unghia. ora mi chiedo ma è necessario togliere l'unghia? cioè, io mi ritrovo con questa unghia che riprende a crescere spingendo via quella vecchia, poi si ferma..poi riprende ma mi viene l'infezione, il granuloma..datemi un parere..sono psicologicamente a pezzi..grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo senza vedere le lesioni non è possibile valutare il suo problema. In parte si è già risposta da sola evidenziando un miglioramento durante il periodo estivo! Il traumatismo alla matrice crea un'unghia anomala, che cresce più lentamente e male, ciò probabilmente scaturisce il suo disturbo. Le consiglio comunque di escludere anche la presenza di altri disturbi che potrebbero coinvolgere gli annessi ungueali ( psoriasi, alopecia areata, deficit nutrizionali.).
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi

[#2] dopo  
Utente 167XXX

La ringrazio per la Sua risposta.
Per quanto riguarda la lesione posso dirle che la parte infetta era di c.ca 5 millimentri nella parte bassa dell'unghia da dove nasce, localizzata tutta sulla dx dell'alluce sx, quella parte è stata bruciata con il laser, medicandomi ho visto che ha bruciato anche un pò la carne..ora mi chiedo, ma l'unghia ricrescerà? Perchè il resto dell'unghia c'è, ho solo un buchetto lì nel lato, non fa nemmeno tanto male..mi chiedo però come sarà la guarigione (ero talmente agitata che non l'ho chiesto alla dottoressa). Grazie