Utente 222XXX
Diagnosi: A1-2) Strutture indenni.
A5) Melanoma a diffusione superficiale non ulcerato, livello 3 di Clark, crescita verticale di mm 0.94 sec. Breslow, intenso infiltrato linfocitario perilesionale, non aspetti regressivi, mitosi 4x mmq.
A3-4-6) Cute con nevo giunzionale e espatti lentiginosi.
_ il prossimo step è la ricerca del linfonodo sentinella;Cosa mi devo aspettare, quali le procedure migliori e i centri più all'avanguardia nella cura, in caso di linfonodo " positivo"
In attesa di cortese risposta distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Vista la diagnosi iniziale, e' molto probabile la negatività del linfonodo sentinella.

Ci tenga aggiornati dopo il referto e si faccia guidare dai suoi dermatologi (bravi anche a Cagliari)!

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Certamente le possibilità che il linfonodo sentinella sia negativo sono molto basse, purtroppo non sono nulle. Nelle sue descrizioni manca la sede del melanoma primitivo, cosa piuttosto importante per essere più precisi nella risposta.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#3] dopo  
Utente 222XXX

La sua risposta è confortante, la terrò aggiornata . Grazie!

[#4] dopo  
Utente 222XXX

Per precisare al Dott. Brunelli, la localizzazione era sulla schiena in zona interscapolare. forse c'è un lapsus nella prima frase , o sbaglio?
Resto in attesa

[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Certo, non era precisato. Questo implica che il drenaggio linfatico sarà a livello ascellare dx, sin o in ambedue. Confermo comunque la poca probabilità di una positività visto il livello sufficientemente sottile.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#6] dopo  
Utente 222XXX

Nel ringraziarvi per le risposte, vi aggiorno sugli sviluppi; Il 14/10 mi hanno prelevato il linfonodio sentinella sito nell'ascella sinistra, e oggi hanno tolti i punti, il referto mi è stato anticipato come "linfonodo indenne". Questa è un'ottima notizia. Ora vorrei chiedere quali saranno i passi successivi, qual'è il modo di procedre; Il chirurgo mi ha detto che verrò contattato da un oncologo dell'ospedale. Se nei pressi del melanoma asportato ci fossero cellule neoplastiche, come si possono individuare e combattere?
Ringrazio anticipatamente

[#7] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile signore, il vero esito della biopsia del linfonodo sentinella è di tipo istologico quindi deve aspettare il referto per avere la certezza che si tratti di un linfonodo negativo. Successivamente dovrà sottoporsi a periodici controlli clinici e strumentali ( in genere consigliamo ogni 6 mesi per 5 anni) presso una struttura esperta nel follow-up di questo tipo di neoplasia. Nel caso l'esame istologico dovesse risultate positivo l'Inter chirurgico dovrà proseguire ma ne parlerei solo se dovesse capitare.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#8] dopo  
Utente 222XXX

Preciso che la diagnosi istilogica n°xyz è " linfonodo indenne",non mi son spiegato prima.
Grazie

[#9] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Bene, l'iter chirurgico si ė concluso. Ora dovrà sottoporsi a periodici controlli presso un centro specializzato nella gestione del melanoma cutaneo. Si solito, come dicevo, si effettua un accesso ogni 6 mesi costituito da visita dermatologica ed esami strumentali. Non deve fare altro.
Cordiali saluti
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#10] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio ancora .
Buon week-end

[#11] dopo  
Dr. Davide Brunelli

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Scusatemi il carattere &#279 nella risposta vuol dire "è" Si è trattato di un errore dovuto al fatto che ho utilizzato lo smartphone per scrivere la risposta.
Di nuovo cordialissimi saluti.
Dott. Davide Brunelli
Dirigente Medico Unità Operativa Dermatologia
Ospedale M.Bufalini - Cesena

[#12] dopo  
Utente 222XXX

Grazie per la precisazione, si era capito , capita spesso con diversi sistemi operativi e o apparecchi.
Saluti