Utente 375XXX
buongiorno, volevo chiedere se ci poteva essere correlazione tra piccoli arrossamenti del glande ed il cloro della piscina dove faccio abitualmente attività fisica. Premetto che il mio glande è coperto, che non ho problemi nello scoprirlo e che questa cosa mi è sembrata di notarla proprio dopo la piscina. Inoltre generalmente il glande mi si presenta un pò arrossato dopo i rapporti sessuali, protetti da profilattico, che ho con la mia compagna, ma credo che questo sia normale, giusto? arrossamenti che nel giro cmq di una mezza giornata dopo il rapporto spariscono. La superficie del glande comunque è liscia e non mi sembra presenti altre anomalie fatto specie per questo arrossamento. Vi chiedo pertanto un consiglio per sapere se ci potesse essere correlazione tra arrossamenti ed il cloro, anche se il glande è coperto, e cosa potrei fare a tal proposito. Mi potete per favore confermare anche la normalità degli arrossamenti (momentanei) subito dopo il rapporto sessuale protetto?
attendo vs. risposta e colgo l'occasione per ringraziarvi per il servizio che prestate.
cordiali saluti
Andrea

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
la mucosa genitale maschile è sempre piuttosto delicata, soprattutto quando si abbia un prepuzio abbondante che tenga il glande coperto in condizioni "normali".
Ancor più, questo fatto fa sì che ristagnino sia secrezioni che liquidi per esempio della detersione del corpo. E sicuramente, una mucosa delicata è maggiormente predisposta all'irritarsi, come capita a lei.

saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 375XXX

grazie per la sua pronta risposta dott.Mocci, quindi secondo lei ci può essere relazione tra arrossamento e cloro?? e così come è normale avere il glande arrossato dopo un rapporto sessuale anche se protetto??
Sempre secondo lei il glande coperto in condizioni "normale" è un problema o può essere lasciato stare se per esempio la scopertura dello stesso non reca problema?
attendo una risposta per schiarirmi tutte le idee.
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
semplicemente intendevo che, un glande normalmente coperto dal prepuzio, presenta una mucosa più sensibile, per cui più suscettibile a tutti quelli che sono gli stimoli irritativi che possono aggrdirla. Tutto qui, senza nessuna preoccupazione, se non il consiglio di curare molto bene l'igiene, cercando anche di tenere asciutto ed udsare di frequente paste anti irritanti.
Per finire, consulti un buon dermatologo che possa darle dei consigli più mirati per gestire questi piccoli inconvenienti

saluti
Luigi Mocci MD