Utente 236XXX
Buonasera,
un mese fa ho tolto un nevo, il 5 gennaio mi hanno rimosso i punti, mi hanno messo un cerotto col quale poter fare la doccia e dopo circa 10 giorni ho iniziato ad applicare sulla cicatrice"dermatix" ,una volta al giorno. questa sera, però, ho notato che si sono creati dei pallini: ossia ho una cicatrice orizzonatel e sopra e sotto ad essa (credo all'inizio e alla fine di ogni punto) ho tanti pallini, sporgenti. è una cosa normale o dovrei andarla a farla controllare?

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
si, direi che sia il caso di fare una verifica dello stato attuale della cicatrizzazione per escludere alterazioni patologiche (cicatrice ipertrofica, chelidra) della stessa; lo effettui in sede dermatologica

saluti cari
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 236XXX

grazie per la risposta!
il mattino seguente alla data dell'invio della domanda sono andata in reparto, dove mi è stata asportato il neo. Mi hanno detto che è normale, di continuare a mettere la crema, ma continuo a vedere la cicatrice sempre più rossa e se all'inizio era piatta ora mi pare si stia come "alzando". devo solo aspettare e pian piano "scomparirà"? quali sono i primi segnali di una cicatrice ipertrofica o di una chelidra?
da un po' di tempo, ho notato che se mi procuro una ferita, questa impiega molto tempo prima che mi guarisca e scompaia completamente. questo può essere in relazione con come mi si sta presentando la cicatrice?