Utente 143XXX
Gentili dottori,
Ho notato da qualche mese a questa parte che dopo una doccia o dopo essermi lavato la facia il mattino, la pelle del viso soprattutto del naso e sopraccigliare, dopo un minuto dall'essermi asciugato si "spella", tanto che per rimuovere questa specie di spellatura devo nuovamente sciacquarmi il viso in modo che, dopo l'ennesima lavata, la spellatura si attenua.
Non ho idea del perchè io abbia questo problema soprattutto negli ultimi mesi e vorrei sapere se c'è un rimedio per via cutanea o orale, e se è un problema frequente o temporaneo e di natura alimentare... Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, quella che in via non vincolante,sembrerebbe trattarsi di una dermatite seborroica,va inquadrata dal Dermatologo che attraverso visione diretta del problema saprà anche consigliarle i provvedimenti terapeutici più opportuni al Suo caso.Pertanto, con tutta tranquillità, non prescinda però da tale visita specialistica.
Saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
il rimedio caro ragazzo, sarà dispensato solo dopo la visita demratologica, che chiarirà la diangosi compatibile in prima istanza in via non vincolante con una disepitelizzazione furfuracea tipica per topografia con una dermatite seborroica.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it