Utente 565XXX
Salve, vorrei chiedere informazioni su cosa potrebbe aver fatto comparire sotto il mio collo un'arrossamento a forma di v, compresa nella zona tra le scapole in larghezza e tra le prime due costole in alto in altezza. Questa macchia è comparsa circa 4 mesi fa, non provoca prurito ed è sensibile al tatto come se la zona fosse abbronzata. La macchia sembra attenuarsi dopo la doccia giornaliera, per poi diventare sempre più rossa nel corso della giornata.
Altre informazioni:
L'anno scorso mi è stata diagnosticata la Pitiriasi rosea di Gilbert;
Circa da 3 mesi ho crisi da attacchi di panico,con disestesie al petto, attenuatesi ultimamente;
Fumo 12-14 sigarette/die;
Alcoolici solo il sabato e con moderazione;
Uso magliette nere a collo alto elasticizzate durante la stagione fredda.
Se Vi dovessero servire altre informazioni sono a Vs. disposizione,
grazie per l'attenzione, attendo risposte.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Non crede sia il caso di farsi visitare dal Dermatologo ? Personalmente credo di si, ben sapendo che la descrizione che fa del suo caso non ci fa assolutamente pensare ad una Rosea di Gibert.

stia tranquillo quindi e programmi con fiducia la sua visita: da tal sede purtroppo il caso specifico non pone alcun orientamento degno di nota, vista l'ampiezza delle diagnosi differenziali.

cari saluti e ci tenga pure aggiornati.

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 565XXX

Salve di nuovo,
si in effetti avevo già in mente la visita dermatologica, ma volevo sapere se esiste qualche possibile patologia che corrisponde alla mia descrizione. La rosea di Gilbert ce l'avevo l'anno scorso e l'ho citata solo per dare informazioni più dettagliate su di me.
Appena mi sarà possibile andrò dal dermatologo e Vi terrò aggiornati.

Vi vorrei porre un ulteriore quesito : quando mi schiaccio un brufolo, molto spesso e volentieri viene a crearsi una cisti; a cosa può essere dovuto ?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Lei cerchi di non farlo, anzitutto e utilizzi la visita dermatologica per chiarire un eventuale altra situazione dermatologica come questa.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 565XXX

Non me ne voglia ma Lei di rispondere alle mie domande proprio non ne vuol sapere. Almeno potrebbe dirmi perchè non dovrei farlo ?
Cordiali saluti.